Europa, In Viaggio con la Forchetta

6 pasticcerie a Bordeaux da leccarsi i baffi

25 Settembre 2019
pasticcerie a bordeaux

Per gli amanti della pasticceria Bordeaux è una città da visitare assolutamente. Oltre ad aver dato i natali ai canelés, a Bordeaux si sperimentano nuovi abbinamenti in continuazione, senza però dimenticare i dolci classici, sempre nel cuore dei Francesi. Per un itinerario goloso alla scoperta della Bordeaux più dolce, ecco i nostri consigli su 6 pasticcerie a Bordeaux da non perdere per nessun motivo.

Con la platea di Bordeaux si confrontano molti pasticceri di talento, giovani emergenti che hanno studiato a Parigi e sono tornati in Aquitania per far assaggiare le loro creazioni. Nel nostro articolo vi consigliamo 6 pasticcerie a Bordeaux che vi permetteranno di gustare la città in tutta la sua bontà.

Nel caso vi servisse un ripasso dei dolci tipici francesi, in questo articolo sempre aggiornato, trovate la nostra panoramica sulla pasticceria d’Oltralpe, ma adesso catapultiamoci nelle pasticcerie di Bordeaux.

La Fabrique, Pain et Bricoles

Siamo nel pieno centro di Bordeaux, La Fabrique è una classica boulangerie, dove il pane è il protagonista della produzione. Cominciare il giro delle pasticcerie bordolesi da una classica bottega è importante, perché per i dolci quotidiani, è proprio in un luogo come Pain et Bricoles che i francesi vengono a comprare croissant e pain au chocolat (che nella zona di Bordeaux si chiamano chocolatine), con ancora i profumi ed i sapori di un tempo.

la fabrique

La Fabrique, Paint et Bricoles, 47 rue de Pas Saint-Georges
Prezzi: da 1 € a 3,50 €

Maison George Larnicol

Passiamo ad un nome imponente della pasticceria francese, George Larnicol, meilleur ouvrier de France dal 1993, prestigioso marchio che riconosce la grande qualità artigianale in tutti i settori e permette di fregiarsi del tricolore francese sul colletto. Larnicol è il creatore della kouignette, una reinterpretazione del kouign amman. Si tratta di una pasta lievitata e sfogliata, disponibile in svariati gusti. Ottime la mela caramellata al burro salato e la combinazione arancia e Cointreau.

kouignette larnicol

Maison George Larnicol, 1 Course de l’Intendance
Prezzi: 1,60 € al pezzo

Patisserie Valantin

Ci spostiamo verso la Gare Saint-Jean per entrare nella patisserie Valantin in cui il nero delle pareti aiuta i colori dei dolci a risaltare. La produzione è principalmente classica (eclair, religieuse, flan, tarte au citron, ecc…), ma un tocco di magia porta a reinventare le forme, sorprendere con le consistenze ed estasiare con i purissimi ripieni.

religeuse valantin

Patisserie Valantin, 268 Cours de la Somme
Prezzi: da 1 € a 4 €

Patisserie San Nicolas

Proprio dietro alla cattedrale di Sant’Andrea, la Patisserie San Nicolas è una bomboniera di dolcezze. Cyril San Nicolas è un pasticcere con oltre 20 anni di esperienza, innamorato di Bordeaux e del suo prodotto simbolo: il canelè. San Nicolas è andato oltre però, creando il Cream’lè, la cui base è la stessa del canelè, ma viene scavato all’interno e guarnito con gusti a piacere e poi tagliato sul cappello per essere decorato. Uno sfizio che non potete perdervi.

cream'lè san nicolas

Patisserie San Nicolas, 11 Rue Duffour Dubergier
Prezzi: 0,80 €

Mi Cielo

La patisserie Mi Cielo non si trova propriamente a Bordeaux, ma a Le Buscat, agglomerato adiacente alla città. Un piccolo spazio accoglie la produzione di Diego Cervantes, giovanissimo pasticcere dal talento cristallino. È proprio Diego ad accogliervi col sorriso e spiegarvi i suoi dolci, realizzati con prodotti di stagione, spesso regionali, a cui non manca un tocco esotico di erbe e spezie che li rende straordinari.

diego cervantes mi cielo

Mi Cielo, 13 Boulevard Pierre
Prezzi: 5,50€ a monoporzione

Patisserie S

La migliore pasticceria di Bordeaux secondo noi è la Patisserie S, dove la S sta per Satomy e Stanley Chan, coppia nel lavoro e nella vita con un curriculum stellare. La loro pasticceria, accogliente ed elegante, è una fusione tra la Francia e il Giappone, il loro paese d’origine. Il risultato sono dei dolci da opera d’arte, in cui profumi d’oriente si inseriscono nella tecnica occidentale, con una rigorosità artistica impressionante e un connubio di sapori sbalorditivo.

religeuse patisserie s

Patisserie S, 8 Cours d’Alsace-et-Lorraine
Prezzi: 5€ a porzione

You Might Also Like

2 Comments

  • Reply Spignattando 29 Settembre 2019 at 8:45

    Noi ci dividiamo equamente tra dolce e salato! Ma quando si parla di pasticceria francese si apre un paradiso 🙂 Quei dolcetti sono stati deliziosi, ma anzi tutto è stato davvero buonissimo!

  • Reply Silvia - The Food Traveler 27 Settembre 2019 at 14:30

    In linea di massima non amo i dolci o, a dirla tutta, preferisco un panino al salame a un croissant. Però non mi tiro mai indietro quando si tratta di qualcosa di nuovo e questi li proverei tutti! In particolare mi ispira la kouignette al burro salato di George Larnicol.

  • La tua opinione è importante

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: