EUROPA, IN VIAGGIO CON LA FORCHETTA

Scoprire la pasticceria francese in 6 dolci imperdibili

16 Ottobre 2016
pasticceria francese

La pasticceria francese è quasi una religione oltralpe. I Francesi adorano i dolci e sono dei veri maestri nel prepararli. La bontà delle loro creazioni è universalmente riconosciuta e, durante il nostro on the road in Loira, abbiamo constatato che mai fama fu più meritata. È però importante sottolineare che in Francia esistono due livelli di pasticceria.

L’alta pasticceria francese è tipica delle grandi città (Parigi, Lione, Tours), con accostamenti straordinari, negozi che sembrano delle boutique di moda e prezzi decisamente altissimi. Se andate in Francia vi consigliamo di provare almeno uno di questi luoghi ma di certo, per gustare più prodotti possibili, avrete una ampia gamma di soluzioni a prezzi più economici.

La fortuna della Francia è infatti che ogni piccolo paese ha una o più boulangerie con una grande offerta di prodotti di pasticceria a prezzi decisamente più contenuti, ma di alta qualità. La facilità con cui potete mangiare dolci in Francia vi sorprenderà e ci sono delle patisserie in cui è decisamente difficile scegliere cosa ordinare.

Nel nostro viaggio abbiamo provato parecchi prodotti e vogliamo parlarvi un po’ di cosa sono.

Croissant e Pain Chocolat

Sono la base della pasticceria, si trovano ovunque e il loro prezzo oscilla tra i 0,70 e 1.30 €. Devono avere una bel color rame, segno di una cottura lenta e controllata, il burro deve sentirsi appena all’assaggio. Se all’interno sono ariosi significa che hanno avuto una perfetta lievitazione e, soprattutto, devono risultare fragranti, ma senza sbriciolarsi.

pasticceria francese croissant

Éclair

Uno dei grandi classici della pasticceria francese. I più iconici sono al caffè e al cioccolato. Il prezzo è intorno ai 2.30 €. Sono dei bignè allungati ripieni di crema pasticcera ai vari gusti e sono ricoperti dalla glassa. L’éclair è facile trovarlo anche nelle migliori pasticcerie, a prezzi decisamente più alti (4 € a salire), ma sarete ripagati da creazioni uniche. Dal pluripremiato Pascal Caffet li abbiamo provati in due combinazioni insolite e sorprendenti. Uno al limone e lime e un altro al cassis e violetta.

pasticceria francese

Religiouse

Regina incontrastata delle bontà, è un gigantesco doppio bignè, con crema al burro in guarnizione. Questo peccato di gola semplicemente irresistibile vi tenterà dalla vetrina della patisserie e con soli 2 € sarete pieni per tutta la giornata.

pasticceria francese religiouse

Tartelette

Sono le tipiche torte in monoporzione che vi lasceranno ammaliati per la loro perfezione. Ne esistono di svariati gusti, ad esempio ai lamponi, al limone o al cioccolato, e sono dei piccoli gioielli di pasticceria da gustare mentre passeggiate. Il prezzo è intorno ai 2 €.

pasticceria francese tartelletta lamponi

Viennoise

La mamma di tutte le viennosieries, i classici dolci da forno francesi, è la baguette viennoise, una treccia di pane dolce con gocce di cioccolato. Si trova di varie dimensioni, da piccola a grande come una baguette appunto, ed è comoda da mangiare camminando. È molto morbida e soffice, il suo prezzo varia in base alla dimensione, da 80 centesimi ad 1.50 €.

pasticceria francese viennoise

Pan chocolate aux amandes

Questa è stata una scoperta sensazionale! Non conoscevamo questo fantastico dolce, ma ora ne siamo totalmente innamorati! La base è una frolla, la farcia è tipo la creama frangipane con l’aggiunta di cioccolato e pere ed, infine, lo strato superiore è ricoperto da scaglie di cioccolato e mandorle croccanti. Provatelo assolutamente! Costa solo 2.30 € questa bontà.

pasticceria francese pain aux amandes

Chiaramente questi dolci di cui vi abbiamo parlato, sono solo una piccola parte della pasticceria francese. Ci sono un’infinità di golosità che non abbiamo provato e che ci siamo tenuti per i prossimi viaggi in Francia! Non vediamo l’ora di varcare nuovamente le Alpi e proseguire la nostra scoperta della pasticceria francese!

You Might Also Like

2 Comments

  • Reply spignattando 18 Ottobre 2016 at 18:25

    Ci fa piacere che i nostri articoli vi spingano ad avere coraggio in cucina! 🙂 Anche noi adoriamo la Francia e in particolare il cibo francese….e in quanto a dolci sono davvero dei maestri *-* Anche noi….o meglio la nostra pancia…è stata contenta di aver fatto questo tour gastronomico!! 😛

    Un bacione 🙂

  • Reply Lucrezia & Stefano - in world's shoes 18 Ottobre 2016 at 15:43

    L’altro giorno abbiamo provato a fare l’eclaire qui a casa… Vi lascio immaginare cosa possa essere uscito fuori. Ma ci abbiamo provato! Ahahaa
    Il fatto è che con i vostri articolo super golosi e queste foto, come si fa a non voler provare?!?
    Adoro la Francia e tutta la sua pasticceria, avete fatto bene a fare questo giro e provare certe bontà !
    Un bacione ragazzi 🙂

  • La tua opinione è importante

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: