MANGIARE A MILANO, PIZZERIE

Berberè Milano: 8 spicchi di stagionalità

26 Settembre 2018
berberè milano

Finalmente abbiamo provato Berberè Milano! Erano anni che volevamo andarci, ma per un motivo o per l’altro abbiamo sempre rimandato. La pizzeria dei fratelli Aloe ha conquistato Milano e il mondo, caricandosi aspettative enormi difficili da portare sulle spalle.

Berberè è un locale conosciuto in tutta Italia. I fratelli Aloe, dalla Calabria, hanno aperto la loro prima pizzeria a Bologna. Impegno, ricerca e qualità delle materie prime, ma soprattutto attenzione agli impasti, li hanno portati ad un successo meritato.

La location pop BERBERÈ ad Isola

A Milano sono presenti due locali. Uno sui Navigli e quello che abbiamo provato ad Isola, dietro il Bosco Verticale. La location di via Sebenico è molto in linea con l’identità di quartiere, proiettata al futuro, ma conservatrice delle sue origini.

berberè milano

Il recupero è un elemento caratterizzante di Berberè Isola, con i tavoli azzurrini da scuola elementare, i grandi spazi e arredamento vintage. 

Grande attenzione è data all’impasto delle pizze, realizzate con pasta madre a riposo per almeno 24 ore. A differenza di altre pizzerie, la proposta del giorno non riguarda gli ingredienti, ma gli impasti. Segno di grandissima attenzione alla base della pizza, elemento fondamentale per un prodotto ottimo. 

Pizza! Pizza!! Pizza!!!

Io ho voluto mantenermi sul classico, per godermi al meglio l’impasto con idrolisi, super digeribile. Ho scelto quindi la pizza con mozzarella di bufala di Caserta, pomodoro e basilico

Sinceramente, vista la nomea di Berberè, mi aspettavo una presenza scenica della pizza migliore. Ottimi la cottura e l’impasto, ma le fette di mozzarella adagiate così non legano e il gusto mi ha lasciato insoddisfatto.

Martina ha puntato una pizza stagionale e ed è arrivata più vicina al centro, anche se la presentazione ci convince ancora poco.

Zucca al forno, taleggio, funghi misti saltati, fiordilatte e prezzemolo compongono una pizza autunnale con impasto in enkir, anch’esso molto digeribile, e gusto pieno. La dolcezza della zucca abbraccia il sapore deciso dei funghi, in un ballo d’autunno in cui il taleggio accompagna tutti con il suo stile rock. 

pizza autunnale con zucca e taleggio

Prezzi e considerazioni su BERBERÈ

Ci aspettavamo molto di più da Berberè. È sempre difficile convivere con una fama smisurata, perché le aspettative poi sono altissime ed è facile cadere.

Abbiamo solo lodi per gli ingredienti base e, soprattutto, per l’impasto che è il protagonista assoluto, contraddistinto dall’altissima digeribilità che rende la pizza ancora più piacevole. Nel complesso la pizza è buona, ma non abbiamo trovato quel tocco speciale che ci saremmo aspettati, soprattutto a livello di presentazione, poco curata e stuzzicante.

I prezzi sono nella media milanese, dai 7 € ai 12 €. Carina la possibilità di stuzzicare prima, o insieme alla pizza, dei piattini di salumi, olive o verdure per un’esperienza più completa.

Pur non avendoci convinto al 100%, rimaniamo vogliosi di provare la sede sui Navigli, magari alla seconda occasione saprà soddisfare le nostre altissime aspettative.

Info su BERBERÈ MILANO

  • Sito web
  • Indirizzo: via Sebenico 21
  • Fermata metropolitana: M5 (Lilla)-Isola
  • Prezzo medio a testa: 22 €
  • Spignattando vi consiglia: puntate sulle pizze stagionali

You Might Also Like

No Comments

La tua opinione è importante

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: