MAPPAMONDO DEI DOLCI, RICETTE

Brownies cioccolato e burro d’arachidi

5 Luglio 2016
brownies cioccolato e burro d'arachidi

Come vi abbiamo raccontanto ieri, per il 4 luglio, giorno dell’Indipendenza Americana, abbiamo deciso di replicare in piccolo un menù made in USA. Abbiamo cucinato gli hot dog e, come dolce, abbiamo preparato i famosi brownies al cioccolato, a cui abbiamo aggiunto un prodotto che, da tanto tempo, volevamo provare: il burro d’arachidi. Et voilà i brownies cioccolato e burro d’arachidi.

burro d'arachidi

I brownies sono uno dei dolci più conosciuti degli Stati Uniti d’Americana. Sono perfetti sia per concludere un pranzo come dessert principale sia per essere il dolce del vostro pic-nic. Sono talmente versatili che potete sfruttarli per qualunque occasione e, un’altra qualità dei brownies, è che si possono arricchire nei modi più svariati.

Leggenda vuole che siano stati inventati a Chicago, per volontà di Bertha Palmer, una facoltosa donna dell’aristocrazia della Windy City, la quale chiese ad un pasticcere di creare un dessert adatto alle donne mondane che frequentavano il Palmer House Hotel, di proprietà del marito di Bertha. L’anonimo pasticcere creò questa meraviglia di dolce e, ancora oggi, al Palmer House di Chicago, viene servito un brownie realizzato con la segreta ricetta originale.

INGREDIENTI per i BROWNIES al CIOCCOLATO e BURRO D’ARACHIDI:

90 g cioccolato fondente
40 g burro
60 g farina
25 g cacao
6 g lievito per dolci
110 g zucchero
2 uova
4 cucchiai di burro d’arachidi
gherigli di noci

PREPARAZIONE dei BROWNIES CIOCCOLATO e BURRO D’ARACHIDI:

  • Fate sciogliere il cioccolato con il burro.
  • Montate lo zucchero con le uova, quindi aggiungete la farina, il lievito e il cacao setacciati. Incorporate il cioccolato con il burro. Aggiungete se desiderate dei gherigli di noci.
  • Prendete una teglia 20 x 15 (o con misure simili, dai bordi alti) e rivestitela con carta forno. Versate metà composto e due cucchiaio di burro d’arachidi, versate l’altra metà e ultimate con gli ultimi cucchiai. Se volete un effetto zebrato con uno stuzzicadenti create delle onde.
  • Mettete in forno a 180° per 20/25 minuti. Devono creare quella deliziosa crosticina e rimanere morbidi all’interno. Una volta cotti lasciateli raffreddare prima di tagliarli a quadrotti.

brownies cioccolato e burro d'arachidi

Noi abbiamo fatto due prove d’assaggio. Una qualche ora dopo la cottura, una la sera. In entrambe i brownies cioccolato e burro d’arachidi erano molto buoni, ma con qualche differenza.

Alla prima, il sapore del burro d’arachide era potente, in bocca lasciava un piacevole sensazione sapida che invogliava a mangiarne altri (abbiamo capito perché gli americani sono fanatici del peanut butter!) All’interno la croccantezza delle noci accompagnava bene la morbidezza del brownie.

brownies cioccolato e burro d'arachidi

Alla sera li abbiamo trovati ancora migliori. Il cioccolato lasciava tutti i suoi profumi, sia all’olfatto sia al palato. Il burro d’arachidi rimaneva sullo sfondo senza avere la persistenza del mezzogiorno. Erano un po’ più croccanti, ma molto più profumati.

Mi è piaciuto tantissimo fare i brownies cioccolato e burro d’arachidi e non vedo l’ora di provare nuove combinazioni, perché sono dei dolcetti davvero straordinari!

You Might Also Like

No Comments

La tua opinione è importante

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: