MANGIARE A MILANO

Il Brunch Ile Douce: elegante incontro italo-francese

2 Luglio 2019
brunch ile douce

Nel weekend è sempre piacevole concedersi una coccola golosa. Amiamo il brunch, amiamo preparare il pane e tante altre leccornie, ma quando ci sono 40° all’ombra ci piace prendercela comoda e rifugiarci in uno dei nostri locali preferiti di Milano. Gustare il brunch Ile Douce è proprio la coccola che ci serve.

L’Ile Douce è diventata ben presto una delle nostre pasticcerie preferite, grazie all’ottimo lavoro del pastry chef Fabrizio Barbato e del suo staff.

La colazione e la pasticceria sono di altissimo livello, richiamano lo stile francese e sono plasmate da un talento italianissimo. Il brunch Ile Douce è un connubio elegante tra la tradizione italiana e uno dei cardini della cucina francese: l’uovo.

Un brunch differente

In una città come Milano dove inseguire le mode è all’ordine del giorno, ci piace che l’Ile Douce abbia fatto una scelta in controtendenza, proponendo un brunch lontano dai canoni americani e virando fortemente su prodotti e preparazioni legati al suo carattere.

Si comincia da una robiola ai due latti che profuma di montagna, le cui pendici si buttano in mare per accogliere la salinità della alici del Cantabrico.

robiola ai due latti

L’incontro, tema distintivo della produzione di Barbato, è presente anche nella portata successiva. Il black cod, emerge dalle acque gelide per gettarsi nel caldo abbraccio della ratatouille che lo mantiene morbido e carnoso.

black cod con ratatouille

La sorpresa della pasta con sgombro, olive e pomodori secchi ci lascia stupefatti. Sia perché non ci saremmo mai aspettati la pasta in un brunch sia perché è talmente buona che le parole se le è portate via al primo boccone, lasciando al suo posto dei mugugni di piena soddisfazione.

farfalle con sgombro e pomodori secchi

L’uovo nel brunch Ile Douce è il protagonista assoluto. Si può ordinare in diversi modi, ma il maestro Barbato ci ha consigliato di provarlo in omelette. All’arrivo del piatto abbiamo capito il perché: omelette bella da vedersi e superba da mangiarsi, cotta uniformemente e dal gusto pieno.

omelette brunch ile douce

Brunch ottimo, ma l’Ile Douce nasce in primis come pasticceria e dal dolce ci aspettavamo la luna. Bene, sono arrivati la luna, le stelle e tutti i pianeti a farci sognare.

Quenelle di jardin blue, ciliegie, confettura al pompelmo e limone, cioccolato e rabarbaro. Pura goduria ad ogni cucchiaiata.

quenelle di jardin blue

Brunch Ile Douce: prezzi e considerazioni

Innovativo ed elegante, il bruch servito all’Ile Douce è unico a Milano. Molto ricco, con una selezione di prodotti ricercati e ben studiati e, soprattutto, esaltante l’uovo nella sua essenza più pura.

Servito ad un prezzo di 25 € si allinea giustamente alla proposta meneghina. Se avete voglia di sperimentare un brunch innovativo e lontano dai parametri a cui siete abituati, l’Ile Douce saprà stupirvi e convincervi.

Info sul brunch ILE DOUCE

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.