Ricette, Salato e Sfizioso

Come fare la focaccia perfetta in casa

24 Marzo 2020
come fare la focaccia perfetta in casa

Mai come in questo periodo abbiamo tempo di mettere le mani in pasta e seguire le lunghe lievitazioni. I grandi chef ci stanno riempiendo di consigli e li stiamo applicando pedissequamente per migliorare i nostri impasti e realizzare delle super ricette. Oggi vi diciamo come fare la focaccia perfetta in casa.

Siamo dei grandissimi amanti della focaccia, che farciamo sempre con prodotti di stagione o con dei buoni salumi. Sul blog le trovate con pomodori secchi e burrata, con verdure estive e con gli asparagi e mozzarella. Per quanto il condimento stimoli la fantasia, abbiamo sempre bisogno di una base gustosa su cui sviluppare le nostre idee.

Ci siamo quindi concentrati sull’impasto della focaccia, per ottenere la base perfetta, buonissima da mangiare anche solo con un filo d’olio EVO, sale grosso e un po’ di rosmarino. Come per i biscotti con le nocciole, abbiamo seguito i consigli del maestro Fabrizio Barbato della pasticceria Ile Douce di cui siamo innamorati clienti.

Ricordate che una base ottima eleverà di qualità qualsiasi vostra ricetta, vale per le crostate, per gli hamburger e ovviamente per le focacce. Questo impasto è morbido all’interno e croccante all’esterno, una perfezione che mette l’acquolina in bocca.

focaccia fatta in casa

Ingredienti per la focaccia:

250 g farina 00
250 g farina W270/350
350 g acqua fredda
5 g lievito di birra fresco
10 g sale
20 g olio

Procedimento per come fare la focaccia perfetta:

  • Sciogliete il lievito nell’acqua fredda.
  • In una ciotola unite le farine e la soluzione di acqua e lievito. Mescolate energeticamente con le mani, cominciate ad amalgamare il tutto con le dita.
  • Quando comincia a formarsi un panetto incorporate il sale e l’olio.
  • Continuate a impastare per poco tempo, non deve risultare un impasto liscio.
  • Coprite la ciotola e fare riposare per 15 minuti.
  • Cospargete il piano di semola o farina, stendete l’impasto con le dita fino a formare un rettangolo e procedete con le pieghe.
  • Dall’alto fino a metà, dal basso a chiudere come un grosso rettangolo. Stessa cosa da destra fino al centro, e da sinistra a chiudere.
  • Lasciate il panetto sul piano e coprite con la ciotola. Ripetete questa operazione per altre due volte, dopo 15 minuti di riposo ogni volta.
  • Trasferite il panetto in una ciotola oliata, coprite e mettete in frigo a lievitare per la notte. Oppure a temperatura ambiente per 12 ore.
  • Se lo fate lievitare in frigo, lasciatelo un paio d’ore a temperatura ambiente prima di riprendere a lavorarlo.
  • Cospargete il piano con poca farina, versatevi il panetto tenendo la parte oliata verso l’alto.
  • Stendetelo con la punta delle dita fino a ottenere un rettangolo della misura della teglia. Se volete potete dividere l’impasto in due e riempire due teglie tonde.
  • Giratelo sulla teglia, con la parte oliata a contatto.
  • Formate una soluzione di acqua e olio in pari peso (25 ml + 25 ml) e spennellate la superficie della focaccia. Cospargete con rosmarino e fiocchi di sale grosso.
  • Infornate la focaccia a 180° in funzione statica per 35 minuti circa, deve risultare dorata ma rimanere morbida all’interno.
focaccia con mortadella

You Might Also Like

No Comments

La tua opinione è importante

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: