IN VIAGGIO CON LA FORCHETTA, ITALIA

Cosa vedere e dove mangiare a Ravenna in un giorno

6 Luglio 2017
cosa vedere e dove mangiare a ravenna in un giorno

Quando siamo scesi in Romagna per il Meeting di Travel 365, abbiamo deciso di sfruttare la giornata d’arrivo per fare una tappa in una bellissima città che non avevamo mai visto: Ravenna. La città dei mosaici è una meta meravigliosa del centro Italia e oggi vi raccontiamo cosa vedere e dove mangiare a Ravenna in un giorno.

Come arrivare a Ravenna

Ci siamo mossi in automobile da Milano e abbiamo trovato parcheggio con facilità nella zona della stazione. Ci sono molte abitazioni con parcheggi nelle strade limitrofe. In appena cinque minuti a piedi si raggiunge il centro e si può cominciare a visitare i tanti monumenti che la città offre.

Cosa vedere in un giorno a Ravenna

Ravenna è città UNESCO e non è difficile capire il perché. Ci sono tantissimi siti archeologici e storici che meritano di essere visitati. Abbiamo cominciato il nostro giro dalla basilica di Sant’Apollinare nuovo, splendido esempio di architettura bizantina.

Qui abbiamo comprato il biglietto cumulativo che permette di vedere i cinque monumenti principali della città. Costa 11,50 € a testa ed è la soluzione migliore se volete fare una full immersion storico-artistica.

Passeggiando verso il centro, un rombo di motori accompagnava i nostri passi. Senza saperlo siamo capitati a Ravenna nel giorno della 1000 Miglia. È stato stupendo alternare la visita ai bellissimi siti UNESCO a momenti di pausa, fermi ad osservare stupende auto d’epoca dal motore tonante.

Proseguendo la nostra visita siamo andati al Duomo di Ravenna, il cui accesso è gratuito, e a due siti vicini ricchi di fascino. Il museo Arcivescovile, con al suo interno la meravigliosa Cappella Arcivescovile, e il Battistero Neoniano.

Siamo rimasti per qualche minuto col naso all’insù ad osservare la precisione dei mosaici, i colori, la perfezione del disegno totale. Si rimane senza parole di fronte a tanta bellezza.

cosa vedere e dove mangiare a ravenna in un giorno

Abbiamo tenuto per ultimo i due siti secondo noi più belli ed importanti. La Basilica di San Vitale e il Mausoleo di Galla Placidia. La Basilica è maestosa, uno dei punti più alti dello stile bizantino in Italia.

Il Mausoleo con le suo volte e le sue lunette in gradazioni di blu strega lo sguardo dello spettatore. Peccato sia sempre molto affollato e non si abbia il tempo di osservare con la dovuta calma i mosaici.

cosa vedere a ravenna in un giorno

Dove mangiare a Ravenna

Ravenna è stupenda, ci sono tantissimi monumenti MA…dove si mangia??!! Siamo in Romagna, vuoi che non vi consigliamo un bel locale dove mangiare piadine e cassoni?

cosa vedere e dove mangiare a ravenna in un giorno

La nostra scelta è ricaduta sulla Piadina del Melarancio, a due passi da piazza Unità d’Italia. Il locale presenta i suoi cavalli di battaglia all’ingresso. Ordinate ciò che più vi aggrada e poi vi potete accomodare nell’accogliente retro.

Abbiamo scelto un cassone spinaci e mozzarella e una piadina alla coppa. Particolarmente buono il cassone, che non avevamo mai provato ed è una specialità romagnola. Non contenti abbiamo preso anche il dolce. Due piccoli scrigni, uno ripieno di Nutella (lo so, siamo golosi) e uno sfiziosissimo con fichi e pecorino.

cosa vedere e dove mangiare a ravenna in un giorno

Ci è piaciuto tutto. La base della piadina è di qualità e gli ingredienti all’interno freschi. La spesa inoltre è stata molto contenuta (5,50 € a testa per piada salata e dolce). Vi possiamo assicurare che la piadina sazia eccome, date le sue notevoli dimensioni.

Ciao Ravenna!

Nel primo pomeriggio abbiamo salutato Ravenna. La città ci è piaciuta moltissimo, i siti archeologici lasciano a bocca aperta e il clima di festa della 1000 Miglia ha sicuramente migliorato l’atmosfera.

Il mare di Bellaria Igea Marina ci aspettava per uno dei weekend più belli della nostra vita, ma questa è un’altra storia

You Might Also Like

2 Comments

  • Reply Spignattando 7 Luglio 2017 at 8:44

    Un tour enogastronomico in Emilia Romagna è un’idea fantastica!!! Noi ci siamo stati solo per un weekend e abbiamo adorato tutto il cibo!! Voglia di tornare grandissima 🙂

  • Reply Alessia 6 Luglio 2017 at 15:43

    Mai stata a Ravenna, ma mi sono ripromessa di farmi un bel giro in Emilia Romagna prima o poi, magari un tour enogastronomico, perché no?😉

  • Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.