Ricette, Voglia di Dolce

Crostata con albicocche e crema di mandorle

20 Luglio 2021
crostata con albicocche e crema di mandorle

Le albicocche sono uno dei più bei frutti dell’estate e, come ogni ingrediente color arancione, ne siamo inconsciamente attratti. È lo Spigna-power! La nonna di Marty ce ne ha portate una bella cassetta dal suo orto e le abbiamo usate per questa crostata con albicocche e crema di mandorle.

Con le albicocche si fanno soprattutto semi-freddi e dolci al cucchiaio, normalissimo in una stagione bollente come l’estate, ma se avete voglia di accendere il forno questa ricetta è ottima per terminare una cena con stile.

La base di mandorle e la crema di mandorle all’interno vi danno una bella sensazione di pienezza in bocca, ma rimangono leggere al palato e dal gusto delicato, lasciando spazio alle albicocche, che si manifestano in tutta la loro bontà.

Noi ne abbiamo divorate al volo tre fette tanto ci ha convinto il risultato. Scommettiamo che anche per voi alcune fette spariranno senza che ve ne accorgiate?

Ingredienti per la crostata con albicocca e crema di mandorle:

per la frolla

150 g farina
50 g farina di mandorle integrale
1 uovo
80 g zucchero

per il ripieno

10 albicocche
4 cucchiai di zucchero di canna

per la crema di mandorle

40 g farina
40 g farina di mandorle integrale
70 g burro
400 ml panna
1 uovo + 1 tuorlo
40 g zucchero
40 g zucchero di canna

Procedimento per la crostata con albicocche e mandorle:

  • Cominciate a preparare la frolla. In una ciotola impastate a mano il burro con lo zucchero, aggiungete l’uovo e per ultimo la farina. Formate un panetto, avvolgetelo con pellicola o carta forno e fatelo riposare in frigo.
  • Nel frattempo lavate le albicocche, dividetele a metà togliendo il nocciolo e mettetele a macerare in una ciotola insieme ai cucchiai di zucchero di canna.
  • In una ciotola con una frusta a mano sbattete l’uovo e il tuorlo con i due tipi di zucchero. Aggiungete poi il burro fuso, la panna e la farina. Quando avrete ottenuto un composto liscio trasferitelo in una casseruola a fuoco dolce e continuando a mescolare fate cuocere per 10 minuti circa finché la crema si addensi.
  • Riprendete il panetto di frolla e ricoprite la base e i bordi di una tortiera di 20 cm dai bordi alti oppure da 24 cm.
  • Distribuite sul fondo una parte delle albicocche tamponate leggermente dal succo di macerazione, versatevi sopra la crema e completate con le ultime albicocche e qualche mandorla o scaglie di mandorla.
  • Infornate a 180° per 1 circa, la frolla deve essere color nocciola e il ripieno cotto, facendo la prova stecchino deve risultare asciutto.
  • Sfornate e lasciate intiepidire prima di toglierla dallo stampo. Servitele al naturale o con una pallina di gelato.
fetta di crostata con albicocche e mandorle

Ricetta realizzata in collaborazione con Azienda Agricola Tricarico

You Might Also Like

No Comments

La tua opinione è importante

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: