IN VIAGGIO CON LA FORCHETTA, ITALIA

FUD Bottega: il gusto della Sicilia da Palermo a Milano

28 Settembre 2018
fud bottega

Prima di ogni viaggio, con molti mesi di anticipo, iniziamo a raccogliere informazioni sui locali più interessati della nostra prossima meta. Palermo offre una varietà invidiabile, ma uno ci ha decisamente colpito: Fud Bottega.

Stavamo già pregustando le nostre scorpacciate di cibo siculo al Fud Bottega di Palermo, quando, con nostra immensa gioia, ad inizio estate, ha aperto un locale anche a Milano, sui Navigli.

La nostra voglia di provare Fud, la cui prima sede è a Catania, è aumentata a dismisura, curiosi di provarlo prima nella sua terra madre e poi potercelo gustare anche a Milano.

FUD BOTTEGA a PALERMO

La location di Fud ricorda davvero una bottega, con una notevole esposizione di prodotti vari (conserve, vini, oli, birre, il banco di formaggi e salumi), tutti comodamente acquistabili. Atmosfera giovanile e servizio celere e simpatico.

Ciò che colpisce e diverte di Fud è il mood molto simpatico del menù, con nomi fantasiosi, che ricalcano la pronuncia inglese italianizzandola. Una storpiatura simpatica che si fa apprezzare.

AM BURGER E TANTO ALTRO DA FUD

Abbiamo cenato da Fud Bottega per ben due sere, provando un po’ di piatti del menù.

Le stuzzicherie sono uno dei cavalli di battaglia di Fud, specialmente le patate sono da far perdere la testa.

La prima sera abbiamo preso i fud crock, dei crocchè di patate super filanti con prosciutto cotto e provola della Madonie, deliziosi.

fud bottega

La seconda sera abbiamo alzato il livello della fame e della cicciosità con le bec potetos cis: spicchi di patate con guanciale croccante di suino nero dei Nebrodi, provola della Madonie e salsa barbecue. Illegali!!!! Dovete provarle lettori di Spignattando, dovete!!

fud bottega

Oltre a queste succulente patate, il menù di Fud comprende anche taglieri, panini, hamburger e insalate. E proprio sull’insalata abbiamo puntato la prima sera, perché è il piatto che racchiude meglio l’idea di gastronomia di Fud, fiero araldo dei prodotti d’eccellenza che la Sicilia offre.

La Niù Iorc è un’insalatona con pomodorini, ragusano DOP, guanciale di suino nero dei Nebrodi, peperoni arrosto con aglio rosso di Nubia e prezzemolo, melanzane scottate alla griglia, crostini di pane. Insalata per modo di dire ovviamente…

fud bottega

Ma Spignattando che prova solo le insalate è qualcosa a cui non si può credere! E infatti la sera dopo ci siamo fiondati sugli hamburger 100% made in Sicily.

Lo shek burger è un hamburger di asino, pomodoro, insalata, mozzarella di bufala affumicata, cipolla Giarratana in agrodolce e salsa barbecue. Gustoso, intenso, con un buon equilibrio tra l’affumicatura della bufala e l’agrodolce delle cipolle.

fud bottega

Baffalo burger invece è con carne di bufalo ragusano, insalata, mozzarella di bufala ragusana, peperoni arrosto con aglio rosso di Nubia, cipolla in agrodolce. Anche questo hamburger si caratterizza per un sapore molto deciso, in cui il gioco tra dolcezza e intensità si richiama ad ogni morso.

fud bottega

Menzione speciale per le birre. Grazie al gentilissimo staff abbiamo scoperto il birrificio Bruno Ribadi di Cinisi e le sue creazioni. Birre che, seguendo il viaggio immaginario del personaggio di Bruno, mischiano stile europei comunemente noti a prodotti di nicchia siciliani.

I grani antichi sono un punto caratterizzante di queste birre. La Special Ale, con grano russello, uva passa di Pantelleria e carruba; la Bianca con grano biancolilla e bucce di mandarino di Ciaculli; e la Sicilian Pale Ale, con grano perciasacchi, bucce di agrumi di Sicilia, bacche di pepe rosa e bacche di sommacco.

Ogni birra è stata un piccolo viaggio tra l’Europa e la Sicilia.

fud bottega

PREZZI e CONSIDERAZIONI su FUD BOTTEGA

Fud ci ha conquistato e pienamente convinto. Siamo molto fortunati di poterlo provare tutte le volte che vorremo a Milano, perché menù, prodotti ed ambiente sono esattamente gli stessi di Palermo.

I prezzi, se consideriamo lo standard milanese sono normali per hamburger e stuzzicherie. Per Palermo siamo invece in una fascia di prezzo leggermente più elevata. Intorno ai 10 € gli hamburger, sui 9 € le insalate e patate che vanno da 5 € a 6,50 €.

Siamo sicurissimo che anche a Milano farà un successone, portando un angolo di golosa Sicilia sui Navigli.


You Might Also Like

No Comments

La tua opinione è importante

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: