Ricette, Salato e Sfizioso

Galette rustica con fave e uovo al tegamino

25 Giugno 2021
galette rustica con fave e uovo al tegamino

La scorsa estate, per la prima volta in vita nostra, abbiamo cucinato e mangiato le fave. Appena sono arrivate quest’anno ci siamo subito fiondati su di loro, per proporvi qualche ricettina gustosa con questo legume estivo che ci piace moltissimo. Iniziamo subito con un piatto estivo, semplice e veloce: la galette rustica e con fave e uovo al tegamino.

La galette che abbiamo cucinato, prende ispirazione dalla galette bretonne, un piatto tipico francese assimilabile alle famosissime crepes che si gusta in versione salata. Noi la assaggiammo, per la prima volta, durante il nostro on the road in Loira e spesso l’abbiamo riproposta nei nostri pranzetti estivi.

L’impasto rustico prevede un mix di farine, grano saraceno e tipo 2, che regge molto bene la farcia casereccia composta da fave, prosciutto e uovo. Ci piace sentire il gusto dei cereali al palato, ma ricordatevi che la galette non deve risultare spessa, ma abbastanza sottile, per permettervi di gustare tutti gli ingredienti.

Le fave fresche sono le protagoniste, hanno un gusto tendente al dolce che si amalgama molto bene con la base rustica e gli altri ingredienti. Basta una veloce spadellata dopo averle pulite e potrete gustarle al meglio, se poi avete in casa anche un buon pecorino o un buon salame, beh chi siamo noi per dirvi di non fare un piccolo aperitivo con una grandissimo classico italiano.

Ingredienti per la galette rustica con fave e uovo:

per l’impasto

200 g farina di grano saraceno
125 g farina tipo 2
circa 500 ml di acqua
1 uovo

per la farcia

200 g fave fresche
2 fette di prosciutto cotto
2 uova
listarelle fini di scamorza

Procedimento per la galette rustica con fave e uovo al tegamino:

  • In una ciotola versate le due farine e cominciate a mescolare, con una frusta a mano, unendo l’uovo ed una prima parte dell’acqua.
  • Continuate a lavorare l’impasto, aggiungendo a filo l’acqua. Dovrete ottenere una pastella liscia e non troppo liquida.
  • Coprite con un canovaccio e fate riposare 1 ora in frigorifero.
  • Sgranate e spellate le fave.
  • In una padella versate un filo d’olio, uno spicchio d’aglio e un trito di cipolla. Aggiungete le fave e fatele spadellare per 5 minuti.
  • Togliete le fave dalla padella e tenetele da parte. Nella stessa padella sciogliete una piccola noce di burro e cuocete al tegamino le due uova.
  • Prendete una padella per le crepes, ungetela con un filo d’olio e versatevi un mestolo del composto per le galette.
  • Con l’aiuto del mestolo o ruotando la padella, allargate il composto per ottenere un disco grande.
  • Fate cuocere per 3 minuti, poi giratela e ultimate la cottura per altri 3 minuti. Proseguite fino a terminare il composto, impilando le galette su un piatto da portata.
  • Per comporre la vostra galette in stile francese, prendete un disco, farcite con prosciutto, listarelle di scamorza, l’uovo al tegamino e, per ultimo, le fave. Richiudete i bordi per ottenere una forma quadrata che racchiuda la farcia.
  • Ripassate in padella la galette per donarle un po’ di croccantezza.
galette con fave

Ricetta realizzata in collaborazione con Al Podere delle Emozioni Perdute

You Might Also Like

No Comments

La tua opinione è importante

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: