MILANO DA MANGIARE

Hoppy Fish: birre e street food di pesce di qualità

6 aprile 2018
hoppy fish

Lo street food a Milano è esploso negli ultimi anni. La nostra città non ha un background culturale in questo settore, molto diffuso in altre regioni italiane, ma ha saputo raccogliere il meglio che la Penisola sappia offrire. Un aspetto ancora poco esplorato è quello dello street food di pesce. Hoppy Fish, abbinando una ragguardevole selezione di birre, ha conquistato i milanesi puntando tutto sullo street food ittico di qualità.

Hoppy Fish è in corso di Porta Vigentina, una zona tranquilla e molto bella di Milano. Il locale è piccolo, pochi coperti e un’atmosfera intima e festosa allo stesso tempo. Si sta bene e Marcello, uno dei proprietari, è un ragazzo gentilissimo e simpatico che saprà guidarvi alla scoperta dell’offerta di Hoppy Fish. Noi ci siamo approcciati a questo locale in occasione di una serata speciale dedicata al Belgio.

HOPPY FISH PORTA IL BELGIO A MILANO

Ormai sapete che adoriamo le serate degustazione e questa ci ispirava parecchio, perché il Belgio ha una tradizione brassicola unica e tanti piatti buonissimi.

Abbiamo cominciato da una mini cake coi cavoletti di Bruxelles e da delle crocchette di latte coi gamberetti, abbinate a una birra storica del Belgio, la St. Bernardus blanche.

hoppy fish milano

Le crocchette sono strepitose, belle grandi e gustose. La crema creata all’interno della polpetta ha ammorbidito i gamberetti e conferito un effetto avvolgente. La birra abbinata è un’ottima scelta, perché la blanche è molto beverina, pulisce il palato e si accompagna bene al sapore del gambero.

hoppy fish

Il piatto forte della serata non poteva che essere il famoso moules et frites, le cozze con patatine fritte. Adoro questo piatto e ne vado ghiotto. Martina non le mangiava fino a qualche mese fa, ma poi ha scoperto anche lei quanto sono irresistibili! Da Hoppy Fish è stata usata la birra (una bionda di Extraomnes) anche nella cottura dei molluschi, che ha conferito uno sprint poderoso al sapore già pieno delle cozze. Dose abbondante di cipolla e piatto che abbiamo divorato…tanto da farne il bis.

Nota di merito per le patatine fritte, molto buone. La birra abbinata è stata una Chimay Dorée, una birra rara da trovare in Italia, a differenza delle sorelle più famose del birrificio di Scourmont. Ci è piaciuta la scelta perché essendoci già la birra nelle cozze, la Chimay Dorée non ha caricato eccessivamente l’abbinamento, ma lo ha spalleggiato bene.

hoppy fish

In conclusione una gauffre al cioccolato ci ha addolcito, ma il finale migliore è tutto da dedicare alla birra scelta in accompagnamento al dessert. La noir de Dottignies, sconosciuta a noi prima della serata da Hoppy Fish. Si tratta di una dark belgian strong ale, prodotta dal birrificio De Ranke. Birra fantastica, dal gusto complesso grazie alla presenza di sei malti diversi e di tanto luppolo, ma molto equilibrata. Il finale è pulito e si congeda dal palato in modo molto elegante.

hoppy fish

BRAVO HOPPY FISH, CI VEDIAMO PER IL PROSSIMO STREET FOOD DI PESCE

Abbiamo scoperto Hoppy Fish in questa serata speciale, la prima di molte altre degustazioni speriamo, e ve lo consigliamo assolutamente.

Il pesce è ottimo, la selezione di birre intrigante e in continua rotazione. Marcello è un ragazzo che in poco tempo diventerà vostro amico e, non ultimo, la spesa è contenuta. La nostra serata speciale ci è costata 30 €, ma per il menù “classico” spenderete sicuramente meno.

Saremo in prima fila alle prossime serate degustazione di Hoppy Fish, ma non ci faremo nemmeno sfuggire un buon street food di pesce, abbinato ad una birra, ogni volta che ne avremo voglia.

You Might Also Like

No Comments

La tua opinione è importante

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: