VOGLIA DI DOLCE ?

Millefoglie con crema pasticcera e frutta estiva

30 maggio 2017
millefoglie con crema pasticcera e frutta estiva

Desiderata, sognata…la millefoglie è uno dei dolci più amati al mondo e il solo vederla in tavola provoca un’estasi culinaria. Principesca come pochi altri dessert, stupisce per le sue forme perfette e i suoi colori. Protagonista di maggio della nostra rubrica la Dolce Francia è questa meravigliosa millefoglie con crema pasticcera e frutta estiva.

millefoglie con crema pasticcera e frutta estiva

Abbinare la crema pasticcera e la frutta estiva è un modo perfetto per gustarsi la millefoglie in queste giornate caldissime.

Ingredienti per la MILLEFOGILE con CREMA PASTICCERA e FRUTTA ESTIVA

1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare
2 tuorli
75 g zucchero
25 g farina
250 ml latte
albicocche
ciliege
100 ml panna

Procedimento per la MILLEFOGLIE con CREMA PASTICCERA e FRUTTA ESTIVA

  • Stendete la sfoglia, tagliatela a seconda delle porzioni che volete ottenere e bucherellatela con una forchetta. Infornate a 180° per una decina di minuti. Quando comincia a dorare toglietela dal forno, cospargete con zucchero di canna e rimettete in forno fino a completa cottura. Una volta pronta lasciatela raffreddare.
  • Preparate la crema pasticcera. Mettete in un pentolino il latte a scaldare, in una ciotola mescolate i tuorli con lo zucchero, infine aggiungete la farina.
  • Dopo il cooking show del Taste of Milano con il pastry chef Beniamino Passanante ho seguito un suo trucco molto interessante: quando il latte comincia a bollire, abbassate la fiamma e versate sopra il composto con le uova. Non servirà mescolare subito e non si brucerà, perché le uova rimangono in superficie e il latte fa da copertura! Quando comincia a creare delle bolle mescolate energicamente con una frusta e la crema è pronta. Seguendo questo consiglio, non bisogna stare a mescolare tutto il tempo e la crema viene anche più velocemente. 😉
  • Mentre la crema si raffredda (copritela con della pellicola a contatto per non creare la crosticina in superficie), montate la panna e tagliate alcune albicocche a pezzettini.

  • Aggiungete metà della panna alla crema e farcite i vostri strati di millefoglie aggiungendo i pezzetti di albicocche. Versate la rimanente panna nella crema avanzata e decorate l’ultimo strato di sfoglia. Decorate con fettine di albicocche e ciliege.

La millefoglie è superlativa. A nostro avviso uno dei dolci più buoni al mondo. La versione con crema pasticcera e frutta estiva si distingue per la sua freschezza, è delicata al palato e friabile al punto giusto.

UN PO’ DI STORIA

Sapevate che la millefoglie ha anche un secondo nome? Si chiama Napoleon perchè, leggenda vuole, che in molti paesi l’origine del millefoglie fosse legata alla città di Napoli e, durante l’occupazione napoleonica, il nome “napolitan” fu trasposto come Napoleon.

La ricetta risale comunque a ben prima del periodo napoleonico, tanto che le prime indicazioni si trovano nel libro Cuisinier Francois del 1651. Gli strati in origine dovevano essere tre, intevallati da crema pasticcera e conclusi con una glassatura superiore bianca o bianco-nera.

millefoglie con crema pasticcera e frutta estiva

Sul nostro profilo Instagram vi attendono molte meraviglie da gustare con gli occhi. Seguite l’hastag:

#LADOLCEFRANCIA

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply