MAPPAMONDO DEI DOLCI

Pancakes ai mirtilli con sciroppo d’acero

25 luglio 2017
pancakes ai mirtilli con sciroppo d'acero

I pancakes sono un nostro sogno culinario da anni. Svegliarsi alla mattina presto, cucinare queste meraviglie e gustarsi una colazione rilassante, cullati dal loro dolce profumo. Per farli a regola d’arte ci diamo affidati alla ricetta di Laurel Evans. Da quando seguiamo le sue ricette non sbagliamo un colpo con i cibi americani. Abbiamo fatto una piccola variazione alla ricetta di base e creato dei favolosi pancakes ai mirtilli con sciroppo d’acero.

La storia dei pancakes è antichissima e la ricetta ha subito talmente tante variazioni che non è nemmeno possibile risalire ad una fonte primaria. Si possono fare dolci o salati e sono parenti delle crepes. Abbiamo scelto la variante classica con aggiunta di sciroppo d’acero. Era la prima volta che provavamo uno dei simboli culinari canadesi e siamo rimasti piacevolmente colpiti. Assomiglia ad un miele e ha un sapore molto zuccherino.

Nell’impasto abbiamo messo i mirtilli, per una nota di colore e un tocco acidulo.

pancakes ai mirtilli con sciroppo d'acero

INGREDIENTI per i PANCAKES ai MIRTILLI con SCIROPPO D’ACERO:

135 g farina
2 cucchiai di zucchero
½ cucchiaino di sale
½ cucchiaino di lievito per dolci
250 g latticello
1 uovo grande
35 g burro
½ cucchiaino di bicarbonato
mirtilli
sciroppo d’acero
olio

PROCEDIMENTO:

  • Se non trovate in commercio il latticello, per ottenerne 250 g mescolate insieme 125 g di yogurt bianco con 125 g di latte e un cucchiaio di succo di limone. Mescolate e lasciate a temperatura ambiente per 5 minuti. Poi trasferite in frigo fino al momento dell’utilizzo.
  • Prendete due manciate di mirtilli e metteteli in freezer.
  • Mettete in una ciotola la farina, lo zucchero, il sale, il lievito e il bicarbonato.
  • In un’altra ciotola sbattete, con una frusta a mano, l’uovo insieme al burro fuso tiepido e il latticello.
  • Versate gli ingredienti liquidi in quelli secchi continuando a mescolare. Dovrete ottenere un impasto denso e liscio.
  • Versate all’interno i mirtilli congelati e incorporateli velocemente.
  • Ungete una padella e quando è ben calda, versate un mestolo di pastella. La dimensione del pancake dipende ovviamente dalla quantità di pastella che verserete, quindi potete decidere se farli grandi o piccoli.
  • Quando il pancake sarà cotto sui bordi e comincerà a creare delle bolle in superficie, giratelo e fatelo cuocere anche dall’altra parte. Una volta pronto trasferitelo sul piatto e continuate a formare i pancake con la restante pastella.
  • Impilate i pancake uno sopra all’altro, distribuite una generosa spolverata di zucchero a velo sulla torretta e innaffiate con una colata di sciroppo d’acero.

pancakes ai mirtilli con sciroppo d'acero

Prendete forchetta e coltello e tagliate i pancakes come se fossero una torta. Ora avete due opzioni. O vi gustate ogni fetta aggiungendo il delizioso sciroppo d’acero o fate un’americanata. Inforchettate la pila e mettete tutto in bocca!

pancakes ai mirtilli con sciroppo d'acero

Scherzi a parte, i pancakes ai mirtilli con sciroppo d’acero sono spettacolari. Semplici da fare e ancora più semplici da mangiare.

Mangiati a merenda o a colazione sono perfetti. Tenete da parte la ricetta per l’inverno..vedrete come vi scalderanno!

pancakes ai mirtilli con sciroppo d'acero

You Might Also Like

2 Comments

  • Reply roberta 25 luglio 2017 at 17:59

    NOOOOOOOOOOOOOOOO Che bontà…adoro letteralmente adoro..vi consiglio di provare a farli con la ricotta io li ho mangiati con ricotta alle Hawaii e sono stati i migliori mai provati! Complimenti a voi che vi siete lanciati in questa prova di cucina…io non ne ho il coraggio!

    • Reply Spignattando 25 luglio 2017 at 21:26

      Cara Roberta, questi pancake sono davvero spettacolari!! 🙂 Guarda la ricetta è molto semplice, così ti viene voglia di provarli più volte e in diversi modi!
      Uhm che bontà! Ma con la ricotta sopra come farcitura??

    Leave a Reply

    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: