Ricette

Panini di patate con cavolo nero e salsiccia

3 Novembre 2020
panini di patate

A tutti voi, almeno una volta, sarà capitato di dover mangiare un panino al volo. Spesso succede anche a me, ma per fortuna Marty mi delizia sempre con dei panini assolutamente speciali. Come questi panini di patate con cavolo nero e salsiccia.

Durante il lockdown ci siamo messi a fare il pane in casa, ma esistono tante alternative alla classica pagnotta, proprio come questi panini di patate, che sono molto veloci e semplici da fare.

Il loro interno è morbido, hanno un gusto leggermente dolce e si sposano perfettamente con sapori più decisi e sapidi. Per un ripieno di grande sostanza abbiamo aggiunto della salsiccia toscana tagliata grossolanamente e del cavolo nero, insaporito in padella con qualche acciuga.

La combinazione è stratosferica e il panino ha raggiunto vette di gusto himalayane! Vedrete che con questi panini di patate, altro che un panino e via, minimo ve ne divorate due o tre.

Ingredienti per i panini di patate con salsiccia e cavolo nero:

per i panini di patate

300 g farina tipo 1
100 g farina tipo 0
300/320 g circa di patate pesate con la buccia
1 uovo
220 ml latte
12 g lievito di birra fresco
10 g sale
mezzo cucchiaino di zucchero

per la farcia

200 g salsiccia
15 foglie di cavolo nero
pinoli e mandorle
2 acciughe
olio e sale

Procedimento per i panini di patate con salsiccia e cavolo nero:

  • Cuocete le patate in acqua bollente fino a quando infilzandole con una forchetta risultano morbide. Se avete uno schiacciapatate potete lasciarle con la buccia, altrimenti pelatele e schiacciatele con una forchetta.
  • Su una spianatoia versate a fontana le farine, al centro unite le patate ancora calde e cominciate a mescolare con una forchetta.
  • Aggiungete il lievito sciolto nel latte insieme allo zucchero, poi l’uovo.
  • Infarinatevi leggermente le mani e cominciate ad impastare.
  • Unite anche il sale e continuate a lavorare l’impasto finché risulti omogeneo.
  • L’impasto sarà molto morbido, se occorre aiutatevi con poca farina; ricorda molto la preparazione degli gnocchi, quindi siate delicati, ma veloci e non esagerate con la farina.
  • Trasferite il panetto in una ciotola spolverata con farina, formate una croce in superficie e coprite con pellicola a contatto.
  • Mettetelo a lievitare nel forno spento per almeno due ore.
  • Quando il panetto sarà lievitato aumentando il doppio di volume, lavoratelo su un piano leggermente infarinato. Dividetele in circa 8/10 parti, formate delle pagnotte e mettetele ben distanziate su teglie con carta forno.
  • Lasciatele lievitare per circa 30 minuti.
  • Nel frattempo preparate la farcia dei panini. Sciacquate le foglie del cavolo nero, eliminate il gambo più duro e sbollentatele per 10 minuti.
  • In una padella fate sciogliere un paio di acciughe con un filo d’olio, fate sfrigolare la salsiccia a pezzi grossolani, unite anche le foglie di cavolo.
  • Quando il tutto sarà ben insaporito, togliete dal fuoco e coprite per mantenerlo caldo.
  • Infornate i panini in forno caldo a 180° funzione statica per 30 minuti circa. Se li avete disposti su più teglie infornatele una per volta, posizionandole nella parte medio-alta.
  • I panini sono pronti quando assumano un bel colore dorato sulla superficie, sfornateli e fateli riposare su una grata.
  • Tagliate a metà il vostro panino di patate, farcite con la salsiccia e il cavolo nero, concludete con una manciata di mandorle.
panino con salsiccia toscana e cavolo nero

You Might Also Like

No Comments

La tua opinione è importante

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: