NFL PARTY, RICETTE, SALATO e SFIZIOSO

Pigs in blankets o wrustel avvolti in pasta pretzel

27 Ottobre 2017
pigs in blankets

Lo spartiacque della stagione regolare NFL è giunto in un baleno. La nostra tavolata per il party sportivo è già bella ricca, ma per la seconda parte di stagione abbiamo già ideato delle ricette da urlo. Dobbiamo, però, rilassarci un attimo dopo gli ultimi piatti preparati. Abbiamo deciso di dedicarci alla realizzazione di uno degli appetizer più buoni che esistano: i pigs in blankets, conosciuti anche come wrustel avvolti in pasta pretzel.

I pigs in blankets appartengono alla categoria degli stuzzichini da aperitivo che mangi senza guardare. La mano si muove in modo meccanico verso il vassoio e prima uno, poi due, poi cinque, poi dieci li porta tutti alla bocca.

pigs in blankets

La differenza di questo piatto da aperitivo è tutta nella pasta. Non abbiamo usato una pasta sfoglia, ma abbiamo preparato la pasta pretzel, che con il suo sapore dolce-salato si sposa perfettamente con i wurstel.

INGREDIENTI per i PIGS in BLANKETS:

300 ml acqua
1 cucchiaino di zucchero
2 cucchiaini di lievito di birra secco
80/100 g zucchero
2 cucchiaini di sale
512 g farina

1 uovo
sale grosso
2 cucchiai di bicarbonato

PROCEDIMENTO per i PIGS in BLANKETS:

  • Scaldate l’acqua senza raggiungere la bollitura, scioglietevi il cucchiaino di zucchero e il lievito. Lasciate riposare per almeno 5 minuti.
  • Nella ciotola della planetaria munita di gancio, versate lo zucchero (la quantità dipende dal grado di dolcezza che volete dare), il sale e 3/4 della farina. Azionate la macchina e cominciate a impastare.
  • Versate l’acqua con il lievito e la restante farina. Dovrete ottenere un impasto omogeneo, liscio e ben amalgamato.
  • Ungete una ciotola e versatevi l’impasto. Coprite con un panno e lasciate lievitare per 1 o 2 ore circa.
  • Riprendete l’impasto e prelevatene un pezzo. Allungatelo, appoggiate il wurstel e avvolgetelo nell’impasto.
  • Preparate una pentola con acqua e 2 cucchiai di bicarbonato di sodio. Quando comincia a bollire tuffatevi i wurstel per 30 secondi ciascuno.
  • Posizionate tutti i pigs in blankets su una teglia rivestita da carta forno. Spennellate con un uovo leggermente sbattuto e cospargete con sale grosso. Infornate a 180° per 20 minuti, fino a quando diventano belli gonfi e dorati.

Potete preparare una salsa in cui pucciarli o potete mangiarli al naturale e tra uno spot pubblicitario e l’altro, vi converrà fare un’altra infornata. Perchè finiscono talmente in fretta che, probabilmente, un corsa del velocissimo Kareem Hunt non farebbe in tempo a coprire tutto il campo!

pigs in blankets

pigs in blankets

Le ricette per un party NFL perfetto, in collaborazione con Huddle Magazine.

You Might Also Like

No Comments

La tua opinione è importante

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: