EVENTI CULINARI, MANGIARE FUORI MILANO

Pizze gourmet e birre artigianali alla Cascina Caremma

6 Aprile 2017
cascina caremma

Pizze gourmet del campione del Mondo Pasquale Moro + birre artigianali di piccoli e volenterosi produttori del parco del Ticino + l’incantevole ambiente della Cascina Caremma = una serata magica ed indimenticabile.

Non sbagliamo nel dire che la serata evento di giovedì scorso alla Caremma sia stata una delle esperienze migliori della nostra vita da foodies. In questi mesi si celebra la festa del pane, ma giovedì scorso é stata organizzata una serata speciale insieme a tre pizzaioli d’eccellenza: Pasquale Moro, Cristian Zaghini e Valerio Torre.

cascina caremma

Un dream team che ha portato in tavola un menù intero incentrato sulla pizza, nobilitando le basi con lievitazioni lunghe e particolari ed utilizzando ingredienti di eccellenza per il topping, studiati insieme agli chef della Caremma.

L’organizzazione è stata impeccabile sotto la sapiente guida di Gabriele, proprietario della Caremma e ideatore di queste serate laboratorio in cui si mangia, ma soprattutto si impara molto su quello che poi si trova nel piatto.

Alla pizza si è deciso di abbinare la bevanda che meglio si sposa con essa: la birra. Non una birra qualsiasi, ma la birra artigianale che viene prodotta con passione da cinque birrifici della nostra campagna.

CASCINA CAREMMA: APERITIVO INTORNO AL FALÓ

L’aperitivo all’aperto é stato accompagnato da una Amber Ale prodotta dalla Caremma e da una Weiss del Birrificio La Morosina. Birre fresche e beverine ideali mentre si stuzzica qualche salume accompagnato da un’ottima focaccia.

cascina caremma

PIZZE & BIRRE

In sala abbiamo gustato le prime pizze gourmet della serata: l’intramontabile classico pomodoro e basilico, sublime nella sua semplicità. Un abbinamento più deciso ed agreste con la pasta di salame e uno più delicato con burrata e prosciutto di lonza.

Ad accompagnare le pizze una Golden IPA del Birrificio del Parco di Abbiategrasso.

cascina caremma

Il successivo terzetto aveva gusti più elaborati ed abbinamenti più originali. Una pizza con burrata, cotechino e crema di asparagi che era un climax di sapori al palato. Una pizza con burrata, prosciutto crudo, broccolo e noci che giocava più sulle consistenze e, per ultima, la migliore della serata a nostro avviso: pizza con crema di parmigiano reggiano e pancetta croccante.

A braccetto con queste pizze è andata una American Brown Ale del Birrificio Ma’Am.

cascina caremma

Per concludere la serata in bellezza non poteva mancare il dolce. Eravamo molto curiosi di assaggiare il prodotto che la fantasia dei pizzaioli avrebbe creato e siamo rimasti senza parole. Un abbinamento semplicissimo, ma che ci ha scaldato il cuore e ci ha fatto tornare bambini: pizza con crema di yogurt e composta di mirtilli.

Era come mangiare pane, burro e marmellata ed era una sensazione meravigliosa. Un dolce tanto semplice quanto buono…da farne pure il bis!

cascina caremma

L’ultima birra della serata è di un birrificio di nostra conoscenza, il Conte Gelo di Vigevano, ed era una meraviglia: una belgian tripel con gradazione alcolica alta, ma IBU (l’indice di amarezza di una birra) bassissimo da apprezzare a piccoli sorsi.

cascina caremma

Estremamente felici abbiamo salutato la Caremma e i suoi protagonisti con un arrivederci, perché di queste bellissime serate non saremo mai sazi.

cascina caremma

You Might Also Like

No Comments

La tua opinione è importante

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: