Mappamondo dei Dolci, Ricette

Pumpkin Pie: l’originale torta di zucca americana

24 Novembre 2020
pumpkin pie

In questo 2020 così assurdo è strano trovare i motivi per ringraziare, ma il Giorno del Ringraziamento per noi è sempre stato un momento importante da condividere con voi lettori, che anche in questo anno travagliato ci fate sentire il vostro affetto e la vostra vicinanza. Per festeggiare in pieno stile USA ci siamo lanciati, per la prima volta, sulla regina delle torte autunnali: la Pumpkin Pie.

La pumpkin Pie è la torta classica che viene preparata per il Ringraziamento. La zucca è parte integrante delle ricette autunnali, cominciando ad Halloween e arrivando addirittura fino a Natale per gli americani.

Noi abbiamo usato una bella zucca dei nostri amici de Le Tre Querce, molto polposa, che ci ha permesso di creare una farcia spettacolare. Come per la ricetta originale abbiamo fatto il classico pie crust (già realizzato anche per la apple pie) e, infine, abbiamo abbondato con le spezie natalizie che adoriamo.

Per concludere in dolcezza con un vero tocco americano, una bella aggiunta di panna montata prima di inforchettare e gustare.

Ingredienti per la Pumpkin Pie:

per il pie crust

250 g farina
150 g burro freddo
20 g zucchero
80 ml acqua fredda

per la farcia

500/600 gr di polpa di zucca (pesatene circa 1 kg o più con la buccia, dipende anche dalla varietà)
80 g zucchero di canna
2 cucchiaini di miele
175 gr di yogurt bianco
100 ml panna per dolci
2 uova
spezie (cannella, zenzero, noce moscata, chiodi di garofano e anice stellato in polvere)

Procedimento per la torta di zucca:

  • Cominciate a preparare il pie crust. Nella ciotola della planetaria con frusta a K mischiate la farina con il burro freddo e lo zucchero fino ad ottenere un composto bricioloso.
  • A questo punto aggiungete l’acqua fredda poca per volta, non appena il composto si uniforma lavoratelo brevemente a mano formando un panetto.
  • Copritelo con pellicola e riponetelo in frigo per 15 minuti. Potete impastare il pie crust anche a mano: in una ciotola versate la farina con lo zucchero e con il burro, lavorate con la punta delle dita senza scaldarlo troppo e ottenendo un composto a briciole. A questo punto aggiungete l’acqua e proseguite a formare il panetto.
  • Per ottenere la polpa di zucca, tagliatela a spicchi con ancora la buccia e fatela cuocere in forno ventilato a 200° finché infilzandola con una forchetta risulterà morbida. Sfornatela e fatela raffreddare, sarà semplice ricavare la polpa con un cucchiaio.
  • In una ciotola capiente mettete la polpa della zucca, lo zucchero di canna e il miele, lo yogurt e la panna, infine le uova e le spezie a vostro piacere.
  • Frullate il tutto con un frullatore ad immersione fino ad ottenere un composto cremoso e liscio.
  • Prendete una tortiera da pie, sono quelle con in bordi alti. Imburratela e infarinatela per bene.
  • Riprendete il pie crust. Stendetene una parte poco più grande della dimensione della tortiera, inseritela nella tortiera e formate i bordi schiacciando con le dita. Mettetela in frigo per 15 minuti.
  • Nel frattempo con il restante pie crust formate le decorazioni con foglie, fiori o quello che desiderate. Posizionate il tutto su una teglia con carta forno, spennellate con un goccio di latte e infornate in forno statico a 180° finché cominciano a dorare.
  • Infornate la base della pie, cuocendola in bianco (posizionate carta forno e dei pesi, oppure una tortiera delle stesse dimensioni) per 15 minuti. Togliete i pesi e fate cuocere per altri 5 minuti.
  • Sfornate la base, riempitela con la crema di zucca livellando per bene la superficie. Infornate la pumpkin pie in forno statico a 180° per 50 minuti circa. La superficie deve risultare soda, non vi preoccupate se si formeranno delle crepe.
  • Lasciatela in forno spento per 5 minuti, poi fatela intiepidire su una grata.
  • Completate la pumpkin pie con le decorazioni cotte in precedenza e servite ogni fetta con una generosa dose di panna semi montata e una spolverata di cannella.
fetta di pumpkin pie

You Might Also Like

No Comments

La tua opinione è importante

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: