MAPPAMONDO DEI DOLCI, RICETTE

Kanelbullar: dolce natalizio alle mele dalla Svezia

6 Dicembre 2018
kanelbullar

Che periodo magico il Natale. Il profumo di dolci pervade la cucina di Spignattando e sprigiona l’atmosfera festiva. Adoriamo cucinare in questo mese, prendendo ispirazione dalla tradizione nordica, che è un ricettario enorme di bontà. Santa Claus ci ha portato come regalo la ricetta dei Kanelbullar.

I Kanelbullar sono le spirali lievitate, solitamente alla cannella, che dominano le tavole svedesi e del Nord Europa durante le feste di Natale. Perfette per le colazioni dicembrine e per arricchire il nostro mappamondo dei dolci.

Le deliziose spirali alla cannella sono un altro cavallo di dolcezza della fika, la merenda svedese che tanto ci piace e che propone prelibatezze come la kladdkaka e la toscakaka.

kanelbullar

La nostra versione delle spirali, prevede l’aggiunta di una composta di mele, le deliziose mele fuji di MelaPiù, arricchite da un mix di spezie profumate. 

Noi vi avvertiamo: creano dipendenza già dal profumo, quindi mangiate con cautela o prima di Natale dovrete fare i kanelbullar almeno 10 volte!

INGREDIENTI per 15 KANELBULLAR

per l’impasto

1 busta di pasta madre disidratata con lievito di PaneAngeli (o 1 cubetto di lievito fresco)
250 ml latte
80 g burro
40 g zucchero
400 g farina forte
1 cucchiaino di sale
1 uovo

per la farcitura

2 mele Fuji MelaPiù
2 cucchiai di acqua
1 cucchiaio di sciroppo d’acero
2 cucchiai di zucchero di canna
mix di spezie MChef + cannella

per la copertura

1 uovo
succo di mela * (vedere nel procedimento)
sciroppo d’acero
granella di zucchero

PROCEDIMENTO per i KANELBULLAR alle MELE

  • Scaldate il latte a circa 35° e versate in una ciotola. Aggiungete il lievito e mescolate con vigore. Coprite con pellicola e mettete in un posto caldo per circa 15 minuti.
  • Versate il composto lievitato nella ciotola della planetaria con gancio impastatore.
  • Aggiungete il burro sciolto e intiepidito. Continuando a mescolare unite lo zucchero. Infine incorporate poco per volta la farina con il pizzico di sale.
  • Per ultimo aggiungete l’uovo leggermente sbattuto. L’impasto dovrà risultare leggermente appiccicoso ma omogeneo, quindi valutate se aggiungere altra farina.
  • Mettete l’impasto in una ciotola, copritelo con la pellicola e lasciatelo lievitare al caldo per 30 minuti, finché è raddoppiato di volume.
  • Nel frattempo preparate la composta di mele per la farcitura. Pelate le mele e tagliatele a  tocchetti. Mettetele in un pentolino insieme all’acqua, lo zucchero, le spezie e lo sciroppo d’acero.
  • Fate cuocere le mele fino a farle diventare morbide. Scolatele dal liquido* che avranno creato, ma tenetelo da parte perché vi servirà per la copertura. Frullate le mele per ottenere una composta speziata.
  • Trasferite l’impasto su una superficie leggermente infarinata. Stendetelo in un rettangolo di 40×50 cm.
  • Cospargete la superficie con la composta di mele. Piegate l’impasto a metà da una lato lungo, e sovrapponete l’altra metà piegando dall’altro lato lungo.
  • Tagliate 16 strisce. Arrotolatele una per volta su loro stesse, poi formate tanti “nodi” , avendo cura di tenere ogni estremità infilata sotto o all’interno, per non farle aprire in cottura.
  • Mettete tutti i “nodi” su una teglia con carta forno, copriteli con un canovaccio e fate lievitare per 30 minuti.
  • Spennellate ogni spirale con l’uovo leggermente sbattuto. Fate cuocere a 200° per 15 minuti circa. Devono risultare ben dorati.
  • Aggiungete nel succo di mele tenuto da parte un cucchiaio di sciroppo d’acero. Una volta sfornati i kanelbullar irrorateli con questo sciroppo, e cospargete la granella di zucchero.
  • Copriteli con un canovaccio per qualche minuti, poi serviteli tiepidi con te caldo o cioccolata.
kanelbullar alle mele

Ricetta realizzata in collaborazione con Melapiù

You Might Also Like

2 Comments

  • Reply Silvia - The Food Traveler 6 Dicembre 2018 at 18:09

    Io li adoro! Ho provato un paio di ricette ma con scarsi risultati, ma sono certa che la vostra funzionerà perché le vostre ricette sono sempre precisissime.
    Vi manderò le foto ❤️

    • Reply Spignattando 6 Dicembre 2018 at 19:32

      Anche noi con i lievitati siamo sempre alla ricerca della ricetta perfetta! E siamo poi contentissimi di condividerla con voi 🙂 Grazie mille, è molto importante questo tuo giudizio <3 Aspettiamo il dolcissimo risultato!

    La tua opinione è importante

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: