Ricette, Voglia di Dolce

Saccottini al cioccolato e mandorle fatti in casa

21 Aprile 2020
saccottini al cioccolato e mandorle

Appena lo mordi senti tutta la sofficiosità dell’impasto, le labbra si chiudono ed esplode il gusto di cioccolato del ripieno ed, infine, a lasciare un piacevole ricordo il sapore pieno e dolce della mandorla. Non è un sogno gastronomico, è l’assaggio dei nostri saccottini al cioccolato e mandorle.

Ci è venuta voglia di rifare questa ricetta iconica della nostra infanzia, in versione gourmet e migliorata, un po’ come avevamo fatto per le merendine al cioccolato e banane.

Ci piace fare delle ricette che ci facciano tornare bambini, per delle colazioni o delle merende speciali. I nostri saccottini sono bei carichi della golosissima crema alle mandorle e cacao dell’azienda agricola Tricarico, una crema talmente buona che rischia di essere divorata a cucchiaiate.

Assaporate con calma ogni morso, lasciatevi avvolgere dalla bontà del saccottino fatto in casa e tornate con la mente a quando eravate bambini…ma non troppo che altrimenti il vostro partner vi soffia i saccottini da sotto il naso, vero Martina?!

Ingredienti per i saccottini al cioccolato:

250 g farina Petra 1 per dolci lievitati
20 g farina di mandorle
8/10 g lievito di birra fresco
1 uovo piccolo
100 ml latte tiepido
60 g burro
50 g zucchero
1 pizzico di sale
barretta di cioccolato
crema mandorle e cacao Tricarico
1 goccio di latte per spennellare

Procedimento per i saccottini al cioccolato e mandorle:

  • In planetaria con il gancio mescolate le farine con lo zucchero e il sale.
  • Incorporate il lievito sciolto nel latte e impastate fino a rendere tutto amalgamato.
  • Aggiungete l’uovo leggermente sbattuto, per ultimo il burro un pezzetto per volta.
  • Se l’impasto risulterà appiccicoso e non ben staccato dalle pareti, prelevatelo e lavoratelo a mano su un piano spolverato di farina.
  • Ottenete un bel panetto e mettetelo in una ciotola coperto con pellicola a lievitare per 3 ore circa.
  • Quando l’impasto sarà gonfiato fino al raddoppio, stendetelo su un piano infarinato cercando di ottenere un rettangolo.
  • Per comodità cercate di avere il lato più corto in un numero divisibile (ad esempio ho ottenuto 8 saccottini da una striscia larga 6 cm, quindi il lato corto di 42 cm).
  • Tagliate dunque le varie strisce, spalmate con la crema mandorle e cacao, posizionate un quadrotto di cioccolato all’inizio di un lato corto e arrotolatelo su sé stesso.
  • Tenete la parte della chiusura sotto per evitare che i saccottini si aprano in cottura.
  • Posizionateli su una teglia con carta forno distanziati tra loro, coprite con pellicola e fate lievitare per 2 ore circa.
  • Scaldate il forno statico a 180°, spennellate i saccottini con un goccio di latte e infornate per 15/20 minuti, devono ben dorarsi in modo uniforme.
  • Serviteli ancora caldi, con un buon cappuccino.
saccottini fatti in casa ripieni di cioccolato

Ricetta realizzata in collaborazione con Azienda Agricola Tricarico

You Might Also Like

No Comments

La tua opinione è importante

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: