MILANO DA MANGIARE

Sapori Solari: degustazione spettacolare di salumi e birre

6 marzo 2018
sapori solari

Salumi e formaggi sono una delle nostre passioni culinarie più forti. Portateci un tagliere di qualità e ci farete felici. Se poi aggiungete anche delle ottime birre artigianali sarete nostri amici. E nostri amici sono diventati i ragazzi di Sapori Solari, che settimana scorsa hanno organizzato una fantastica degustazione dei loro rarissimi salumi, in abbinamento alle eccellenti birre del Birrificio Italiano.

SAPORI SOLARI: SALUMI D’ECCELLENZA

Sapori Solari è una salumeria bistrot gestita da un gruppo di giovani. La loro passione si sprigiona con forza quando raccontano la storia del locale e quando narrano i salumi che portano in tavola. Il loro obiettivo non è quello di creare una prosciutteria come tante, ma quello di portare a Milano delle piccole eccellenze da tutto il territorio italiano. Delle vere e proprie chicche, introvabili ai più, ma che Sapori Solari scova per voi e presenta con amore e dovizia di particolari.

Il locale è piccolino, ma ha una piacevolissima atmosfera, perfettamente in linea con quelli che saranno i piatti. È un luogo semplice, che trasmette serenità e piacere per la buona gastronomia italiana. Si trova vicinissimo alla fermata Bande Nere, lontanino dal centro, ma decisamente più vicino a noi!

E VENIAMO ALLA SERATA DEGUSTAZIONE

Alessandro, uno dei proprietari, ha deciso di organizzare questa bella serata, il cui ospite d’onore è stato il Birrificio Italiano, uno dei primi birrifici artigianali d’Italia. Più volte ci è capitato di bere le ottime birre del Birrificio Italiano, ma eravamo molto curiosi di scoprirle in abbinamento coi taglieri. Le serate in cui si mangia e si impara, per noi, sono sempre le migliori.

sapori solari

La degustazione inizia coi crudi, abbinati alla birra signature del Birrificio Italiano, la famosissima Tipopils: polpa di manzo marinata 40 giorni, petto d’oca leggermente affumicato a freddo, lonzino marinato nel vino e negli agrumi e speck di mulo, accompagnati da una ricottina di bufala campana.

Iniziamo subito forte perché sia lo speck di mulo sia la polpa di manzo sono due chicche incredibili. Lo speck di mulo in particolare è il salume che ci ha colpito di più in questo tagliere, entra prepotente al palato, ma poi si adagia leggermente.

sapori solari

Il secondo tagliere è dedicato ai cotti, abbinati alla B.I.Weizen: una mortadella mista d’asino e maiale, un prosciutto lavorato a porchetta, la pancetta lasciata nel Barolo 30 giorni e poi cotta su legno di rovere e il gigot, la coscia di agnello cotta con le erbe.

La Weizen sta a meraviglia con questi salumi decisi, perché ogni sorso rinfresca e pulisce il palato. Difficile dire quale ci ha colpito di più, tutti ottimi. Forse vince il prosciutto lavorato a porchetta che ha quel tocco rustico irresistibile.

sapori solari

Il terzo tagliere è dedicato agli stagionati, accompagnati dalla birra che siamo più ansiosi di provare, la Ambershock! Birra straordinaria, completa, vellutata e persistente al palato con note fruttate.

sapori solari

Una birra del genere spalleggia alla grande i salumi proposti: spalla di Palasone, (salume suino raro della bassa parmense, presidio Slow Food), coppa calabrese, speck e pancetta piemontesi lasciati a riposo nel Barolo e speck d’oca friulana invecchiato in grotta. Per rinfrescare è proposta anche una ricottina di pecora con gelatina al mandarino.

sapori solari

Qui siamo andati in estasi. La birra migliore della serata e i salumi che più ci hanno incantato. La spalla di Palasone e, soprattutto, lo speck d’oca sono S-U-B-L-I-M-I!!

Dopo tutto questo salume, è bene passare al formaggio. Quattro formaggi vaccini, un tipo brie trentino, un nocillo, (formaggio stagionato nelle foglie di noce), uno stagionato con infiltrazioni di aceto balsamico e un erborinato. L’erborinato, per nostro gusto personale, è sicuramente il migliore di tutti. Ci piacciono i formaggi dal gusto deciso, con una punta piccante sulla lingua. E per dei buoni formaggi ci vuole una gran birra, come la BiBock, perfetta da abbinarsi a prodotti caseari.

sapori solari

Pieni? Quasi. Senza dolce non si può concludere degnatamene questa cena. Che poi non siamo sicuri se ci ispirasse di più il dolce o la birra a sorpresa. Per dessert prendiamo la cheesecake con ricotta di bufala: semplicemente perfetta. Credo sia la cheesecake più buona che abbia mai mangiato e non sono un grande fan delle cheesecake. La ricotta di bufala ha sicuramente dato un tocco in più.

E la torta al cioccolato? Cioccolatosa al massimo e…sfida complicatissima per la birra in abbinamento. Ma ecco che il Birrificio Italiano si appoggia al suo cugino Klanbarrique per mostrarci una birra in grado di reggere tutto questo cioccolato.

sapori solari

Il simbolo del Klanbarrique è un guerriero barbaro e proprio come un guerriero la Portoghesa si è presentata a noi. Blend tra un imperial Porter invecchiata in sigari da Porto e una birra alle ciliegie. Siamo letteralmente a bocca aperta e decisamente vogliosi di provarla.

Birra liquorosa, tipico delle barley wine, con un ingresso in cui la ciliegia è protagonista, ma piano piano svanisce per lasciar posto alla tostatura finale con la quale la birra si congeda. Una birra speciale, che ci ricorderemo e sogneremo per molto, molto tempo.

A dir la verità dopo il dolce c’è stato anche l’amaro coi cantucci. E anche sugli amari i ragazzi di Sapori Solari hanno trovato dei prodotti mica male. Ma se vi abbiamo messo abbastanza fame e curiosità, vi lasciamo la sorpresa di scoprirli quando andrete da loro.

sapori solari

AL PROSSIMO TAGLIERE SAPORI SOLARI

Siamo usciti da Sapori Solari coi primi fiocchi di neve che hanno imbiancato Milano lo scorso weekend. Per la cena luculliana abbiamo speso 40 € a testa, un prezzo giustificato dalla rarità e dalla grande qualità di ogni singolo prodotto che ci è stato servito.

Abbiamo apprezzato gli abbinamenti proposti e la grande preparazione dei ragazzi che ci hanno condotto in questo percorso di degustazione. Percorso perfettamente studiato nelle quantità e nelle porzioni.

E adesso che Sapori Solari è diventato nostro amico, beh, bisogna tornare a trovarlo il prima possibile.

You Might Also Like

No Comments

La tua opinione è importante

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: