Ricette, Salato e Sfizioso

Spaghetti con crema di barbabietole e pesto

14 Febbraio 2020
spaghetti con barbabietole e pesto

Non riusciamo proprio a farne a meno, ci siamo follemente innamorati della barbabietola e, in questo periodo invernale, la usiamo molto spesso. L’ultima idea che ci è venuta è quella di usarla in un primo piatto: gli spaghetti con crema di barbabietole e pesto.

Dopo le insalate, i dolci e le crepes era giunto il momento di cimentarci in uno dei piatti dal maggior impatto visivo che abbiamo fatto su Spignattando.

Gli spaghetti con crema di barbabietole sono un fantastico piatto sorpresa, di quelli che stupiscono alla vista prima ancora di conquistare al palato. Il condimento è formato dal nostro pesto di basilico e dai bocconcini di mozzarella per un tocco di freschezza.

Ingredienti per gli spaghetti con crema di barbabietole:

2/3 barbabietole piccole
pesto home made
bocconcini di mozzarella di bufala
6 noci
spaghetti
olio sale

Procedimento:

  • Cuocete le barbabietole. Potete avvolgere in alluminio e cuocerle in forno per 40 minuti circa a 200°. Oppure potete metterle in un pentolino e farle bollire. In entrambi i modi saranno pronte quando risulteranno morbide.
  • Eliminate la buccia, tagliatele a tocchetti e frullate insieme a un mezzo bicchiere d’acqua. Deve risultare una crema non troppo fluida.
  • Mettete a cuocere gli spaghetti in acqua bollente salata.
  • Nel frattempo in una padella fate scaldare un filo d’olio, aggiungete la purea di barbabietola e condite con sale e pepe. Allungate con un paio di cucchiai di acqua di cottura.
  • Quando gli spaghetti sono pronti scolateli e saltateli in padella con la crema di barbabietola. Et voilà, magia!
  • Servite subito gli spaghetti colorati aggiungendo delle punte di pesto, qualche noce triturata grossolanamente e dei bocconcini di mozzarella di bufala sfilacciati.
spaghetti con crema di barbabietole e pesto

Ricetta realizzata in collaborazione con Al Podere delle Emozioni Perdute

You Might Also Like

No Comments

La tua opinione è importante

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: