Aziende Agricole

The Banker’s Jam: la passione per i piccoli frutti…col miele

22 Giugno 2021
the banker's jam di andrea tagliabue

Quando si infonde passione nel proprio lavoro, il risultato è evidente, soprattutto se parliamo di prodotti gastronomici. Andrea e Serena hanno avviato il progetto The Banker’s Jam con il forte desiderio di coltivare un prodotto che fosse buono, nel senso puro e intimo del termine e, in tutta onestà, possiamo dirvi che i loro piccoli frutti siano momenti di puro piacere.

La storia di The Banker’s Jam è nota. Andrea, dopo gli studi in scienze bancarie e una carriera ben avviata nella city londinese, decide di tornare a casa, riunirsi alle sue radici brianzole e coltivare piccoli frutti, con l’obiettivo di proporre un prodotto che avesse il gusto intenso e vero.

Con l’aiuto della sua compagna Serena ha costruito lotto per lotto la sua azienda agricola, facendo tutto con le proprie mani e con enorme forza di volontà. Sono partiti dalle fragole, sinceramente le più buone mai assaggiate, per poi ampliarsi ai lamponi, ai mirtilli e alle more. Tutto coltivato naturalmente, tutto raccolto a mano.

fragola di the banker's jam

I frutti freschi sono la parte più succulenta di The Banker’s Jam, ma la mente di Andrea e Serena non si limita a proporre una frutta spettacolare, bensì si muove anche verso la creazione di composte in cui il gusto della frutta è protagonista assoluto, con l’aggiunta di un guizzo fantastico.

Le composte del Banchiere

Le composte sono infatti realizzate solo con la loro frutta e il miele (un millefiori prodotto anch’esso in Brianza), il che le rende un assoluto unicum in Italia. Due ingredienti semplici e naturali che conferiscono un gusto spettacolare ai prodotti, rendendo l’assaggio un’epifania in cui la frutta viene dolcemente abbracciata dal miele, che le lascia tutto lo spazio all’assaggio.

Oltre ai gusti di sola frutta e miele, si possono anche trovare golosi duetti con le erbe aromatiche o le spezie. Colazione, merenda o aperitivo, le composte del Banchiere sono perfette per ogni situazione e vi soddisferanno con il loro gusto e il loro profumo. Noi le adoriamo da abbinare ai formaggi, le usiamo come ingredienti delle ricette o, semplicemente, ce le godiamo insieme ad un buon caffè filtro.

brunch con banker's jam e caffè 124

Punto a favore, che rende The Banker’s Jam una perfetta realtà proiettata nel futuro, con un presente solidissimo, è l’attenzione al packaging (come i nostri amici di DaDa, altra giovane azienda che adoriamo). I loro barattoli hanno etichette disegnate a mano, curate nei minimi dettagli con colori che rimandano ai prodotti contenuti all’interno. È un modo in più per comunicare al cliente un’immagine fresca e in controtendenza col classico immaginario dei prodotti agricoli.

composta di fragole banker's jam

I progetti di Andrea e Serena per espandere il loro piccolo angolo brianzolo sono tantissimi e riguardano l’accoglienza e l’introduzione di tante novità nelle composte. Vi consigliamo spassionatamente di fare un salto in Brianza per andare a conoscerli, provare i loro piccoli frutti e comprare le loro sensazioni bontà in barattolo.

La vostra idea di frutti rossi e composte cambierà radicalmente in meglio e non potrete più fare a meno delle Banker’s jam!

le composte del banchiere

Se volete maggiori informazioni su prodotti di The Banker’s Jam, visitate il loro sito web e troverete tutto ciò di cui avrete bisogno

You Might Also Like

No Comments

La tua opinione è importante

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: