Ricette, Salato e Sfizioso

Tortelli ripieni di cavolo nero

9 Ottobre 2020
tortelli ripieni di cavolo nero

L’autunno è entrato pienamente nella nostra cucina, con le sue meravigliose culture dai profumi caldi e rassicuranti. Soprattutto è tornato un prodotto che amiamo e con cui ci siamo subito divertiti, facendo dei tortelli ripieni di cavolo nero.

Siamo dei grandi amanti del cavolo nero (provate le nostre bruschette) cardine della cucina toscana. Ci piace il suo gusto leggermente amaro, che ben si abbina a formaggi morbidi e ricotta. Non ci esimiamo dal farne delle chips croccanti al forno, sfizioso antipasto o prezioso contorno della nostra pasta ripiena.

Il tortello fatto in casa profuma di convivialità e domeniche in famiglia, unisce intorno alla tavola e riempie il palato con il suo gusto pieno. Questi tortelli ripieni per noi hanno il gusto della famiglia e dello stare bene insieme.

tortelli ripieni di cavolo nero fatti in casa

Ingredienti per i tortelli ripieni di cavolo nero:

per la pasta

3 uova
300 g farina
1 pizzico di sale

per il ripieno

200 g cavolo nero
100 g ricotta
1 pizzico di sale
1 cucchiaio d’olio

per le chips di cavolo nero

cavolo nero
olio
sale
erbe aromatiche o spezie

Procedimento per i tortelli di cavolo nero:

  • Cominciate a preparare la pasta. Su una spianatoia versate la farina con il sale e formate un buco al centro. Aggiungetevi le uova e cominciate a mescolare con una forchetta, incorporando poca farina per volta.
  • Quando comincia ad amalgamarsi continuate ad impastare a mano formando un panetto omogeneo. Coprite con un canovaccio e fate riposare almeno 10 minuti.
  • Lavate accuratamente il cavolo nero, eliminando i gambi più duri.
  • Per le chips spezzate le foglie grossolanamente, asciugatele con cura e posizionatele su una teglia con carta forno. Condite con sale, olio e erbe aromatiche o spezie. Infornate a 180° funzione statica per 5/7 minuti.
  • Non appena diventano croccanti spegnete il forno e fatele raffreddare, diventeranno ancora più friabili.
  • Per il ripieno invece sbollentate le foglie in acqua bollente per 10 minuti, scolatele e fatele raffreddare.
  • Poi strizzatele per bene e incorporatele in un mixer insieme alla ricotta, sale ed olio.
  • Frullate fino ad ottenere un composto omogeneo.
  • Stendete la pasta ottenendo dei quadrati 6×6 cm, posizionate al centro un mucchietto di ripieno e spennellate con un dito d’acqua i bordi.
  • Chiudete prima a metà tipo triangolo facendo attenzione a schiacciare per bene per far uscire l’aria e far aderire i bordi.
  • Piegate le due punte basse avendo premura di farle aderire tra di loro.
  • Mentre li preparate posizionateli su una spianatoia infarinata.
  • Mettete sui fornelli una pentola d’acqua, quando raggiunge bollore tuffatevi i tortelli e cuoceteli per 5/6 minuti.
  • In una padella fate nocciolare del buon burro di qualità.
  • Scolate i tortelli e fateli saltare in padella con il burro.
  • Serviteli subito ben caldi con le chips di cavolo nero
tortelli di cavolo nero

Ricetta realizzata in collaborazione con Al Podere delle Emozioni Perdute

You Might Also Like

No Comments

La tua opinione è importante

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: