SALATO e SFIZIOSO

Vellutata di sedano rapa con lamelle di mandorle

22 gennaio 2018
Vellutata di sedano rapa con lamelle di mandorle

Gennaio è il mese in cui stiamo più buoni buoni a tavola. Certo non mancano le uscite e le ricette più sostanziose, ma per quanto possibile cerchiamo di applicarci in una dieta light. Con questa ricetta crediamo di essere stati davvero il più leggeri possibile, abbiamo fatto una vellutata di sedano rapa con lamelle di mandorle.

Il sedano rapa è un tubero dall’aspetto decisamente bruttino, ma dal grande apporto energetico. A casa non lo avevamo mai cucinato, ma abbiamo voluto rimediare in questo freddo gennaio. E cosa c’è di meglio di una vellutata per stare al caldo e depurarsi? Il “problema” è che siamo stati troppo leggeri per i nostri gusti e abbiamo aggiunto solo le lamelle di mandorle tostate.

Vellutata di sedano rapa con lamelle di mandorle

Quindi, oggi in esclusiva, ecco a voi la ricetta più leggera che vi possa mai capitare di leggere sulle pagine di Spignattando: la vellutata di sedano rapa con lamelle di mandorle.

INGREDIENTI per la VELLUTATA di SEDANO RAPA con lamelle di MANDORLE

500 g di sedano rapa (una volta pulito saranno circa 400 g )
2 patate piccole
olio sale
erbe aromatiche
lamelle di mandorle

PREPARAZIONE della VELLUTATA di SEDANO RAPA con lamelle di MANDORLE

  • Eliminate la dura buccia del sedano rapa e tagliatelo a pezzi. Pelate anche le patate e tagliatele a tocchetti.
  • In una pentola mettete un filo d’olio e le verdure. Fate rosolare, poi aggiungete 800 ml di acqua, coprite e continuate la cottura.
  • Dovrete far cuocere le verdure per almeno mezz’ora, fino a quando risulteranno morbide, ma non sfaldate.
  • Togliete parte dell’acqua, ma non buttatela, vi servirà da aggiungere per valutare la consistenza della vellutata.
  • Salate e aromatizzate con le erbe. Frullate le verdure e aggiungete due cucchiai di latte o di panna se desiderate. Regolatevi voi a seconda della consistenza e dei sapori che desiderate ottenere.
  • In un padellino ben caldo fate tostare le lamelle di mandorle.
  • Versate la vellutata nella ciotole, spolverizzate con un tocco di erbe e aggiungete le mandorle.

Il sedano rapa riempie tantissimo e una ciotola di vellutata con il suo grande apporto energetico è più che abbastanza. Le lamelle di mandorle portano un tocco di croccantezza al piatto e il mix di erbe aromatiche serve a profumare la nostra vellutata.

Per un gennaio davvero light  questa velluta di sedano rapa va benissimo, ora scusate ma andiamo a prendere qualche formaggio perchè la prossima volta che faremo questa ricetta, ne aggiungeremo una bella fetta!

Vellutata di sedano rapa con lamelle di mandorle

You Might Also Like

No Comments

La tua opinione è importante

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: