Mappamondo dei Dolci, Ricette

Victoria Sponge Cake con fragole fresche

15 Giugno 2021
victoria sponge cake alle fragole

Vi capita mai che un ingrediente, per la sua bellezza e il suo profumo, vi ispiri a cimentarvi in ricette più scenografiche? A noi è successo con le spettacolari fragole di The Banker’s Jam, talmente belle che abbiamo voluto renderle onore con una torta altrettanto spettacolare: la Victoria Sponge Cake con una rubina cascata di fragole fresche!

La torta dell’afternoon tea

Abbiamo scomodato addirittura Sua Maestà la regina Vittoria per dare un abito a queste fragole. La Victoria Sponge Cake, chiamata anche sgraziatamente Victoria Sandwich, è la quintessenza dei dolci inglesi: regale, maestosa e aristocraticamente buona!

Prende il nome dalla regina Vittoria che, stando alle cronache ottocentesche, si dice ne fosse golosissima. La gustava soprattutto all’ora del tè, un rito che nacque proprio nelle stanze di Buckingham Palace per merito di Ann Russell, duchessa di Bedford e dama di compagnia della regina.

La Victoria Cake è una classica torta quattro-quarti, ovvero realizzata con parti uguali di uovo, zucchero, burro e farina. L’impasto risulta molto morbido e digeribile, alveo ideale per accogliere la freschezza strabiliante delle fragole fresche. Un trucchetto nel nostro impasto è l’aggiunta di un cucchiaio di fiori essiccati di camomilla. Vivendo in campagna andiamo spesso a raccoglierla per poi essiccarla e usarla nelle ricette, dona un bel gusto floreale agli impasti.

La panna montata crea un voluttuoso abbraccio che rinfresca e porta scioglievolezza in bocca. E, come tocco ancora più gustoso, abbiamo aggiunta anche la composta di fragole, sempre di The Banker’s Jam, per ingolosire ancora di più gli strati di torta.

victoria sponge cake e composta banker's jam

Ingredienti per la Victoria Sponge Cake con le fragole:

4 uova
225 g farina per torte
225 g zucchero
225 g burro
1 cucchiaio di fiori essiccati di camomilla
8 g lievito per dolci
200 ml panna fresca per dolci
fragole a volontà
composta di fragole

Procedimento per la Victoria Sponge Cake:

  • Accendete il forno a 180° funzione statica.
  • Nella ciotola della planetaria con la frusta a K montate il burro morbido con lo zucchero fino ad ottenere un composto cremoso.
  • Togliete la frusta a K e montate quella classica. Continuate a lavorare il composto aggiungendo un uovo per volta.
  • Per ultimo aggiungete la farina setacciata con il lievito, incorporatela poco per volta mescolando delicatamente con un spatola.
  • Versate il composto in una tortiera alta del diametro di 20 cm precedentemente imburrata e infarinata (oppure usate lo staccante spray). Se avete due teglie da 20 cm potete già suddividere l’impasto in due per ottenere i due dischi di torta.
  • Cuocete la torta per circa 40 minuti. Se usate le due teglie probabilmente servirà meno tempo. Fate sempre la prova stecchino per controllare la cottura.
  • Sfornate la torta e fate raffreddare su una grata, prima mantenendola ancora nella tortiera e poi estraendola e facendola raffreddare completamente. Se avete cotto la torta in una tortiera sola, una volta raffreddata tagliatela in due dischi.
  • Montate la panna fresca e tagliate a metà una parte delle fragole.
  • Prendete il primo disco della torta, farcite con abbondante panna, un paio di cucchiai di composta di fragole e una cascata di fragole fresche. Chiudete con il secondo disco e decorate con la panna rimasta e tante, tantissime fragole.
fetta di victoria sponge cake alle fragole

Ricetta realizzata in collaborazione con The Banker’s Jam

You Might Also Like

No Comments

La tua opinione è importante

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: