EUROPA, IN VIAGGIO CON LA FORCHETTA

Weekend a Londra tra dolci e cupcake

16 Ottobre 2017
weekend a londra

La nostra prima volta a Londra è stata sicuramente atipica. Siamo volati in Inghilterra per andare a vedere un importante evento sportivo a Wembley e non abbiamo dedicato molto tempo alla scoperta della città. Il nostro animo da food blogger non poteva però farsi mancare qualche prelibatezza. Vi proponiamo dunque un itinerario in pieno stile Spignattando: un weekend a Londra alla scoperta di bakery e cupcake shop! 

Complice il fatto che avessimo un appartamento, non siamo andati, come di consueto, a girare locali e ristoranti (in compenso abbiamo scoperto a fondo i supermercati di Londra), ma abbiamo deciso di addolcirci cercando le migliori bakery della città. Dovevamo pur avere una colazione gustosa, no?

In un solo weekend a Londra è impossibile provare chissà quante pasticcerie, motivo per cui abbiamo dovuto ridurre le nostre mire espansionistiche sui dolci inglesi. Abbiamo scelto per voi due cupcake shop da favola e una bakery d’importazione diffusissima a Londra! Let’s Start!

THE HUMMINGBIRD BAKERY

La Hummingbird è una vera istituzione a Londra! La sede principale si trova al 155 di Wardour Street, nel quartiere di SOHO e vi colpirà con il suo rosa acceso delle pareti, del logo, di tutto in pratica. Dopo aver smaltito la botta di rosa, osservate il bancone e vedrete dei giganteschi e buonissimi cupcakes american style.

Noi abbiamo scelto un cupcake alla nutella (3,35£) e un cupcake red velvet (2,85£). Lo stile americano è evidente, il frosting è carico e abbondante, però è ben fatto e al palato risulta gradevole e non stopposo. Il cupcake alla nutella è molto cioccolatoso e molto goloso.

Il cupcake red velvet è stiloso, scenografico e, soprattutto, estremamente buono. La base tiene molto bene il tanto frosting e l’equilibrio dei sapori è ottimo.

weekend a londra

CRUMBS AND DOILIES

Su consiglio di Celeste di Be Right Back, siamo andati nel cuore di SOHO, a Kingly Court per scoprire questo delizioso localino in cui i cupcake sono delle piccole opere d’arte. Rispetto alla Hummingbird, i cupcake qui sono più curati e gli abbinamenti più studiati.

weekend a londra

Ne abbiamo presi tre, di cui uno mini: un cupcake al custard cream, un cupcake al limone e meringa e un cupcake alla zucca (3,40£ i grandi e 1,80£ il piccolo). Molto, molto, molto buoni tutti e tre. I cupcake di Crumbs and Doilies vengono riempiti anche all’interno e creano l’effetto sorpresa quando li si addenta.

Il custard cream è un grande classico inglese, ma il migliore era assolutamente il cupcake al limone e meringa. Perfetto l’abbinamento, perfetto il bilanciamento degli zuccheri e ottima la crema al limone!

weekend a londra

PAUL

Yes, yes, Paul è francese e ci chiederete cosa ci azzecca con l’Inghilterra, ma abbiamo scoperto che Paul a Londra è amatissimo. Sarà che gli inglesi amano la pasticceria francese (come non amarla del resto?), ma non pensavamo minimamente che a Londra fosse così diffuso e importante.

weekend a londra

Ci sono sedi sparse per tutta la città e, a nostro avviso, Paul è il posto migliore per una pausa pranzo low-cost e di qualità. Chiaramente la proposta è di dolci francesi e c’è da perdere la testa. Abbiamo particolarmente amato l’eclair Paris-Brest (3,75£), fusione tra l’eclair e il Paris Brest, e la magnifica torta al cioccolato a tre strati di consistenze diverse (3,75£).

weekend a londra

You Might Also Like

4 Comments

  • Reply Spignattando 31 Ottobre 2017 at 8:33

    Ciao Celeste!! Ci hai dato un ottimo consiglio, anche noi vorremmo tornare a Londra per un altro tour di dolci 😛
    Un bacione

  • Reply Celeste 31 Ottobre 2017 at 0:15

    Ragazzi, finalmente vi leggo!
    Nonostante l’ora, il solo vedere le foto di queste delizie mi ha creato uno scompenso.
    Tornerei all’istante a Londra solo per provarle… sono contenta di avervi consigliato bene!
    Un bacione!

  • Reply Spignattando 16 Ottobre 2017 at 20:50

    Infatti la combinazione è incredibile 🙂 Paul è fantastico, la pasticceria francese è una vera istituzione ovunque!!
    Ci segniamo molto volentieri questo posticino, di sicuro torneremo a Londra e lo mettiamo in lista da provare! 🙂

  • Reply Silvia Demick 16 Ottobre 2017 at 18:48

    Londra + Bakery = 😍 Conoscevo Paul’s ma non le altre, per cui segno i vostri suggerimenti! Se posso aggiungo un altro nome alla lista, nel caso in cui doveste tornare a Londra: uno dei miei posti preferiti per la colazione è Daylesford’s a Westbourne Grove – panetteria, caffetterie, negozio di prodotti biologici. Ve lo consiglio!

  • La tua opinione è importante

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: